Traduttore: M. Ricci Miglietta
Editore: Mondadori
Collana: Oscar classici
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 19 aprile 2018
Pagine: 912 p.
  • EAN: 9788804703594
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
La fiera delle vanità narra le vicende parallele di due donne molto diverse: Becky Sharp, coraggiosa e intelligente quanto astuta, arrivista e priva di scrupoli, e la sua compagna di scuola Amelia Sedley, emblema di virtù ma anche terribilmente ingenua e un po' sciocca. Dominato da un garbato sarcasmo che a tratti si trasforma in un'ironia feroce, il romanzo sconvolse la società letteraria vittoriana per la schietta descrizione della realtà sociale: dall'ambiente mondano londinese a quello esotico dell'India, da quello militare, rozzo e primitivo, a quello ipocrita e perbenista della Chiesa. Su questo variegato sfondo si snoda fluida una narrazione dominata da molteplici personaggi, figure che – forse per la prima volta nel romanzo inglese – non sono manichini ma uomini in carne e ossa.

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Titti

    18/09/2018 12:09:00

    Assolutamente da leggere! In queste 900 pagine c'è di tutto! Due protagoniste, che non possono essere più diverse tra loro, eppure legate per tutta la vita, da amicizia, da amore, da odio, da invidie. Amelia e Becky vi terranno compagnia fra balli di società, seduzioni ed inganni. Unica pecca: ci sono momenti in cui perde un po' il tono ma assolutamente ne vale la pena. Sopra su tutto il sarcasmo di Thackeray... L'ho adorato!

Scrivi una recensione