Categorie

Amos Oz

Traduttore: S. Kaminski, E. Loewenthal
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
Pagine: 295 p. , Brossura
  • EAN: 9788807818042

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    erika

    08/05/2007 11.15.20

    Uno dei migliori libri di Amos Oz. Come sempre non riesco a muovergli alcuna critica... I suoi libri hanno i ritmi dell'animo umano, possono piacere oppure no,io li trovo semplicemente splendidi. In FIMA sembra non esserci ne un inizio ne una fine, è una storia che si presenta nelle pagine del libro, si racconta e poi si spegne senza una fine vera.Una storia intima,una storia che in fondo che assomiglia molto alla vita.

  • User Icon

    Matacotta Edoardo

    12/04/2007 17.22.34

    Anch'io concordo con l'idea di considerare l'inizio del libro molto confuso, ma subito dopo poche pagine si puo' provare l'emozione di essere entrati nel libro, come s equei posti in cui lo srittore si è recato, li avessimo conosciuti anche noi. Come al solito Oz tira il fuori dal cappello magico una strabiliante storia di questo personaggio che puo' riguardarci, a volte, molto da vicino.E aggiungere anche un come sempre per indicare il grande livello autobiografico che l'autore ha descritto in questo libro.Infine ne consiglio la lettura a tutte quelle persone che non hanno tempo di fare veri viaggi, e assaporare nuove culture, con questo libro potreste fare una vacanza gratis.

  • User Icon

    frida

    05/10/2006 23.33.13

    L'ho letto con interesse.All'inizio la lettura è stentata, ma poi ritrovi l'Amos Klausner di sempre e con affetto lo segui nel suo girovagare per le viuzze piene di odori forti,tra i suoni "...che non riescono a vincere il silenzio di Gerusalemme..." puoi odorare l'umidità della notte e sentir pulsare i suoi sentimenti che sono i tuoi. Bel libro!

  • User Icon

    katia

    24/02/2005 12.36.49

    non sono riuscita a finirlo: lento e noioso. i voli pindarici del protagonista sono assurdi...

  • User Icon

    Michela

    08/09/2004 11.56.56

    Il libro sembra interessante e profondo, ma è un po' troppo lento per i miei gusti … non ce l'ho proprio fatta a finirlo.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione