Categorie

Graham Greene

Editore: Mondadori
Edizione: 7
Anno edizione: 2000
Formato: Tascabile
Pagine:
  • EAN: 9788804481096

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Jane

    26/09/2014 17.50.23

    Le vite di due amanti vengono ad essere completamente mutate dal "patto" che Sara stringe con Dio, della cui esistenza non è certa, ma di cui però sente l'estremo bisogno. Per coincidenza o per miracolo la fine di una storia sarà in realtà l'inizio di un'Altra. Un romanzo troppo poco conosciuto sulle contraddizioni dell'uomo, la sua lotta continua tra la consapevolezza di non potercela fare da solo e il suo profondo desiderio di essere felice. Un romanzo che merita davvero di essere letto!

  • User Icon

    Romeo

    03/08/2014 20.49.56

    Spettacolare..ho subito voglia di rileggerlo. Davvero intenso.

  • User Icon

    claudio

    05/09/2012 08.13.30

    Il libro che ho letto io ha come titolo La fine dell'avventura: è lo stesso con un altro titolo, edito sempre negli Oscar Mondadori nel 1980. Anche qui la traduzione è dir poco trasandata, con termini in voga forse negli anni precedenti la guerra; in più infarcita di errori di battitura osceni. Ma la qualità dell'opera non ne è inficiata: si tratta senz'altro di uno dei migliori romanzi di Greene, anche se non il più conosciuto. La storia d'amore fra Sara e Maurice non è altro per Greene la possibilità della ricerca di Dio. Grandi comunque tutti i personaggi, anche i minori come Smythe e l'investigatore Parkis con il suo ragazzo.

  • User Icon

    Giuliano78

    15/03/2012 13.16.43

    Mi risulta difficile scrivere un commento a questo libro. Ho desiderato tanto leggerlo dopo la visione del film di Neil Jordan. Ho trovato i personaggi protagonisti del romanzo molto ben delineati, inoltre, ho trovato Maurice schietto, egoista, passionale con il suo amore/odio per Sara e per sè stesso. Sara, invece, poliedrica, ben più profonda di quanto mi aspettassi dalla seconda parte del libro in poi, innamorata di Maurice, in preda a un'apertura religiosa coinvolgente. Henry è stato, per me, fonte di pena e compassione. Incapace di staccarsi, prima, dalla moglie e, poi, dall'amante di lei. È colui che non ha saputo godere mai di amore e felicità. assolutamente merita una rilettura, magari in momenti più rilassati.

  • User Icon

    Francesco v

    18/01/2012 14.26.03

    Molto bello. Qualche riserva sulle ultime 20 pagine, un po'tirate per la coda. La descrizione fedele e puntuale di un tormento amoroso come ne avevo lette di poche, indubbiamente un grande Greene

  • User Icon

    Drew

    31/01/2009 20.28.59

    Io ho letto la versione inglese: uno dei romanzi più belli che mi sia capitato di leggere. Una storia d'amore di livello adulto, a cui il cinema e i romanzi moderni ci hanno completamente disabituato! Sarah e Bendrix sono due personaggi favolosi, costruiti perfettamente: due visioni del mondo messe a confronto. Entusiasmante la storia, commoventi il percorso di Sarah e le sue intuizioni raccontate nel suo diario (cito solo: "Sono una puttana e una falsa, chi può amare una puttana e una falsa?"). Un libro geniale, da leggere e rileggere.

  • User Icon

    eli

    01/09/2008 23.56.36

    delizioso, sensibile, profondo.

  • User Icon

    emiliano

    15/02/2007 14.01.47

    Tutto ciò che vorrebbe e dovrebbe essere il romanzo moderno e spesso non è.Benchè sin dall'infanzia siamo stati pasciuti nei libri e al cinema di storie d'amore "sotto le bombe", qui c'è un approfondimento ed un'universalità fuori dal comune.Elogio dell'Amore umano e Trascendente.

  • User Icon

    yoshino

    14/11/2004 19.57.54

    Da leggere. Perchè non è una storia d'amore banale. Per le riflessioni sull'amore dell'autore; perchè è un libro ben fatto!

  • User Icon

    Elena

    16/03/2004 17.24.02

    Mi dispiace, ma l'ho trovato di una noia mortale. Colpa, a mio avviso, soprattutto della pessima traduzione che ha reso quasi incomprensibile il messaggio dell'autore, e stancante e irritante la lettura. (Es: che cosa significa il termine "Aspettazione" ?!? Indica Aspettativa o Attesa?) Da ergastolo il traduttore per aver massacrato impunemente la grammatica italiana e un grande della letteratura inglese del Novecento. Che peccato.

  • User Icon

    Maria Malatesta

    25/07/2003 07.42.13

    La fine di una "storia" d'amore può essere molto più struggente dell'inizio; un inizio come tanti, una donna sposata con un uomo mediocre, un amante appassionato, scrittore di poche speranze. A complicare il tutto è la Fede, che sconvolgerà il trittico e che lascerà sorpresi anche i lettori fino alla fine.

  • User Icon

    sergio b.

    07/11/2002 21.11.28

    in una Londra che sta per essere bombardata e che lo sarà mentre si sviluppa la storia, avviene un incontro che segna il destino del narratore/scrittore. Non ha il fascino, per me sommo, del romanzo "La quinta colonna" ma è pur sempre un libro che crea un'atmosfera molto londinese. Romanzo dell'iniziazione alla fede cattolica di Greene.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione