Finlandia - CD Audio di Jean Sibelius,BBC National Orchestra of Wales,Thomas Sondergard

Finlandia

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Jean Sibelius
Direttore: Thomas Sondergard
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Linn/Outhere
Data di pubblicazione: 8 giugno 2018
  • EAN: 0691062056625
Descritti come “una delle grandi nuove formazioni orchestrali dedite a Sibelius” (The Herald), Thomas Søndergård e la BBC National Orchestra of Wales continuano a condividere la loro passione per la musica orchestrale di Sibelius. Questa registrazione comprende molti dei più celebri capolavori di Sibelius. Il compositore guadagnò assai presto una grande reputazione con En saga, poema sinfonico avventuroso sul piano tonale che richiama l’eccellenza della scrittura orchestrale di Berlioz. Il paesaggio marino ossessionante delle Oceanine illustra l’incursione di Sibelius nell’universo sonoro impressionista di Debussy. Secondo il compositore, fu una “pura ispirazione” a condurlo a scrivere il popolarissimo Finlandia, con il suo motivo innodico famoso in tutto il mondo. Il Cigno di Tuonela, meravigliosamente descrittivo, ci presenta un Sibelius mistico, quando affida al corno inglese l’incarico di rappresentare il cigno maestoso della mitologia finlandese. Sibelius: Finlandia è il degno epilogo di questa collana Sibelius che comprende anche la registrazione di quattro delle sue sinfonie.

L'edizione include:
En Saga, Op. 9
Finlandia, Op. 26
King Kristian II, incidental music, Op. 27
Lemminkäinen Suite, Op. 22: The Swan of Tuonela (No. 2)
The Oceanides, Op. 73
Valse Triste, Op. 44 No. 1
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Jean Sibelius Cover

    Compositore finlandese. Intraprese gli studi da autodidatta per poi proseguirli a Helsinki (con M. Wegelius), dove fece amicizia con Busoni e si perfezionò anche nel violino. Tra il 1889 e il 1891 soggiornò alcuni mesi a Berlino e a Vienna grazie a una borsa di studio; al suo rientro in patria si mise in luce con il poema sinfonico Kullervo per soli, coro e orchestra (1892), ispirato all'epica finnica del Kalevala, che lo avvicinò al nazionalismo finlandese, di cui ben presto si fece alfiere con varie musiche d'occasione a sfondo patriottico. Pur attento agli sviluppi della musica europea (grazie a tournées e viaggi all'estero), S. resterà in futuro sempre fedele alla scelta nazionale anche a costo di isolarsi dai grandi movimenti del rinnovamento musicale del primo Novecento, a volte chiudendosi... Approfondisci
Note legali