The First Life of Adamastor

The First Life of Adamastor

André Brink

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Random House
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 252,83 KB
  • EAN: 9781448113637

€ 8,49

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

The First Life of Adamastor has it origins in an act of rescue: what, wondered André Brink, lay behind fragments of myth that have been handed down about the mountains of the Cape? Adamastor, the Titan whose body, legend has it, formed the rocks of the Peninsula, first appears in European literature in the sixteenth century - much about the time of the first known contact between seagoing European explorers and the natives of Southern Africa. How, Brink asks, would that meeting have looked from the landward side? What role would the visitors take in the mythology of an utterly different culture, with its own deities, its own accumulated story?

Brink, in this extraordinary, moving and potentially explosive creation has unearthed from the sun-carved land itself the missing meanings of a myth that has waited five centuries to be invented.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • André Brink Cover

    André Brink (1935), nato in Sudafrica, è professore emerito all’Università di Città del Capo. Scrittore sensibile alle problematiche del razzismo e contrario all’apartheid, è stato tra i primi a scrivere in afrikaans, per poi essere costretto dalla censura a passare all’inglese. Intellettuale stimato in patria e all’estero, è stato tre volte vincitore del prestigioso premio letterario sudafricano Cna Award, selezionato due volte per il Booker Prize e vincitore del Prix Médicis in Francia, nonché della Legione d’onore. È autore di diversi romanzi, tradotti in varie lingue, tra cui: Un istante nel vento (Rizzoli, 1988), Un’arida stagione bianca (Frassinelli, 1989; Sperling, 2001, da cui è... Approfondisci
Note legali