La fisica dei supereroi

James Kakalios

Traduttore: L. Lilli
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 07/09/2010
Pagine: XIV-395 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788806203627
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,62

€ 12,50

Risparmi € 1,88 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    giovane_titano

    14/02/2009 18:54:33

    Davvero un bel libro che spiega, in modo molto alternativo, ma allo stesso chiaro consiso , molti misteri della fisica. Magari ci fosse una spiegazione simile nella vita reale: tutti capiremmo di più e soprattutto i soliti "vecchi" prof (nonchè baroni) renderebbero la fisica, materia di per sè interessante, molto semplice ed alla portata di tutti. Peccato che, come al solito, i bei libri restino sempre nelle librerie ...

  • User Icon

    Matteo R.

    24/10/2008 11:09:11

    La fisica è senza alcun dubbio una delle materie più complesse ed affascinanti, facenti parte del panorama scientifico. Questo libro, ha solo un unico difetto, l'assenza dell'etichetta Bestseller. Un capolavoro sotto tutti i punti di vista. Non è un saggio di fisica, quindi scordatevi di trovare definizioni, dimostrazioni e quanto altro. E' semplicemente una trattazione, a dimostrazione della presenza di scienza nei fumetti. Un libro aperto a tutti...a chi non è mai venuto a conoscenza delle leggi di Newton, così come a chi compie interessanti approfondimenti sulla teoria delle stringhe. Spero di leggere altri titoli da questo autore. Davvero innovativo e divertente.

  • User Icon

    maurizio .mau. codogno

    04/09/2008 09:25:42

    Pensare di spiegare la fisica partendo dalle imprese dei supereroi Marvel e DC è una follia, su questo non ci sono dubbi. Bisogna però tenere a mente due cose: i fisici non sono matti come i matematici, ma quasi; e gli esempi usuali per spiegare la fisica, con piani inclinati, pendoli e via discorrendo, sono così noiosi che si farebbe di tutto pur di non vederli. Così James Kakalios, fisico americano e appassionato di fumetti, ha pensato di vedere se si poteva tirare fuori qualcosa ed è uscito questo libro. Il risultato a mio parere è ottimo: senza usare troppa matematica (non si va molto oltre F=ma) e tenendo un approccio descrittivo, Kakalios prende alcuni supereroi, assume l'"eccezione miracolosa" per i loro superpoteri, e vede se le leggi della fisica permetterebbero le loro imprese. Stranamente - o magari perché ha scelto opporunamente gli esempi - mostra che spesso basta quella singola "suspension of belief" iniziale e poi la storia regge. Il libro si legge molto piacevolmente, visto il suo stile scanzonato che è rimasto tale nella traduzione, anche se mi sa che Lilli non sia poi così appassionato di fumetti e abbia delle remore nel convertire le unità di misura. Una lettura consigliata a chiunque abbia voglia o bisogno di un ripasso di fisica.

  • User Icon

    Paolo Vecchiolla

    02/08/2008 14:00:59

    “Se una volta sospettavo che i miei studenti considerassero lo studio della fisica una perdita di tempo, qualche anno fa mi tolsi ogni dubbio” dice James Kakalios, autore del libro e docente all’Università del Minnesota. E’ da smentire, però, l’idea di liceali e universitari che la matematica e la fisica siano completamente inutili nella vita e nelle situazioni di tutti i giorni. Lo fa brillantemente questo libro, “La fisica dei supereroi”, un libro in cui si fondono il mondo dei fumetti, dei nostri eroi dell’infanzia (come Batman, Superman, Spiderman, Flash e tantissimi altri) con il mondo della fisica. Ma non la fisica intesa come noia, calcoli algebrici, studio dell’atomo… La fisica di Kakalios è una fisica leggera, divertente, gradevole, con cui possiamo imparare anche le più complicate formule, prendendo spunto da situazioni presenti nei fumetti. “Faccio un patto con voi lettori: non userò una matematica più difficile di semplici calcoli algebrici, purchè non vi facciate prendere dal panico nel vedere un’equazione matematica.” Con “La fisica dei supereroi” riuscirete a capire perché Krypton, il pianeta d’origine di Clark Kent, scoppiò portando con se tutti i kryptoniani, cosa che il fumetto non spiega bene in che modo avvenga. Oppure scoprirete come mai, nel fumetto dell’Uomo-Ragno numero 121, Gwen Stacy, cadendo da un grattacielo, muore misteriosamente anche se non tocca mai terra, mentre Spider-Man cerca di salvarla. O ancora cosa succederebbe se Flash corresse alla velocità della luce e tante altre cose… Un libro che consiglio a tutti, soprattutto se credete che la matematica non sia indispensabile, o se avete usato il vostro libro di scienze sotto al piede del comò per non farlo traballare.

  • User Icon

    Luigi

    17/01/2008 14:43:42

    Ironico, anche divertente. Da consigliare per cogliere nuovamente nella memoria alcuni concetti studiati al liceo o all'università e necessariamente abbandonati alla grigia quotidianità di un lavoro che trascura i tuoi studi. Ben scritto e tradotto, mi è piaciuto.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione