Fisica e filosofia - Werner Heisenberg - copertina

Fisica e filosofia

Werner Heisenberg

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: G. Gignoli
Editore: Il Saggiatore
Collana: La cultura
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 19 novembre 2015
Pagine: 204 p., Brossura
  • EAN: 9788842821595
Salvato in 191 liste dei desideri

€ 34,20

€ 36,00
(-5%)

Venduto e spedito da Multiservices

Solo 2 copie disponibili

spedizione gratuita

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Figura geniale e controversa, Werner Heisenberg è stato un protagonista assoluto dell'epopea scientifica del secolo scorso, insieme a Bohr e Fermi, Einstein e Planck. Fisica e filosofia esplora la complessità di quello snodo offrendo risposte chiare a domande che non hanno mai perso la loro centralità. Cosa affermano le teorie della fisica contemporanea? In che modo investono la concezione che l'uomo ha di sé? Quali sono i limiti etici delle loro applicazioni tecnologiche? E quale sarà l'influenza politica della scienza su scala planetaria? Affrontando quesiti di portata universale, Heisenberg si dimostra consapevole della necessità di ristabilire la relazione interrotta tra scienza e filosofia, a partire dal Principio di indeterminazione da lui stesso formulato, che pone nuovi problemi epistemologici, ridefinendo in modo radicale il nesso tra l'osservatore e il fenomeno osservato: è il rapporto tra il soggetto e l'oggetto della conoscenza - vero nodo della filosofia di ogni tempo -qui esaminato in un dialogo serrato con Platone e Galileo, Cartesio e Kant. "Fisica e filosofia" getta un ponte tra le due discipline per tentare di ridurre il baratro tra esperienza e sapere, tra etica e tecnologia; e documenta l'inesausta riflessione sul legame tra ricerca, tecnica e potere, mai come oggi così indispensabile.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,67
di 5
Totale 3
5
0
4
2
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    riccio

    15/05/2020 17:39:27

    Questo libro parla del rapporto tra fisica e "visioni del mondo", e di come la fisica moderna abbia effetti su quelle visioni o abbia elementi in comune con quelle visioni. Non è necessaria una conoscenza della fisica molto profonda, anche se in due o tre punti vengono citati esperimenti o risultati che un fisico conosce ma un lettore normale no, e Heisenberg non li spiega.

  • User Icon

    Max

    10/08/2017 16:19:09

    Bel libro, consigliabile a tutti coloro che, amanti della filosofia e della scienza, vogliano riflettere sul significato del Mondo e delle conoscenze che abbiamo su di esso grazie alla Scienza. Heisenberg analizza i risultati della Meccanica Quantistica, almeno così come era elaborata 60 anni fa, alla luce delle principali correnti della filosofia della scienza, da Talete alla "Scuola di Copenaghen". Lo fa in maniera divulgativa, nel senso migliore del termine, senza alcun uso di formule o principi astrusi, a dimostrazione che un grande scienziato sa anche esporre al pubblico di profani le proprie conoscenze. Lo consiglio vivamente a tutti, scienziati e non, che vogliano riflettere sull'evoluzione dei linguaggi usati per descrivere la Natura. Le uniche pecche che ho rilevato sono la mancanza di riferimenti bibliografici (va bene se uno ha la cultura di Heisenberg, ma non tutti possono essere al suo livello...) e un'inevitabile "vetustà" riguardo alcuni concetti presentati. Concetti che, ovviamente, non possono fare riferimento agli sviluppi della fisica dalla fine degli anni '50 ad oggi (ed esempio, il Modello Standard, la Teoria dei Campi Quantistici , la Cromodinamica Quantistica ecc.). Ad esempio, si citano come "elementari", particelle sub-nucleari quali il protone ed il neutrone, dicendo che non si trovano mai altri loro costituenti, come, invece, sono i Quark, reali "particelle elementari (almeno ad oggi) alla stregua dei leptoni (elettroni, muoni e tauoni).iIprimi ipotizzati teoricamente nel 1964, 6 anni dopo l'uscita del volume. Ma, ovviamente, non può che essere così, vista la data di pubblicazione dell'edizione. Ciò nulla toglie, però, alla qualità e profondità delle riflessioni epistemologiche riportate. Unica nota veramente "dissonante" rispetto all'"armonia" complessiva del volume: la lunga e "verbosa" introduzione di Northrop, quasi a riprova della differenza fra il modo di esprimere i concetti da parte di un grande scienziato ed diun filosofo.

  • User Icon

    maurizio .mau. codogno

    29/05/2017 05:16:02

    Per dirla in maniera tecnica, la teoria dei quanti è un casino. Non tanto dal punto di vista matematico: dopo un po' ci si fa la mano. Il vero problema è che l'interpretazione dei risultati è così lontana dal nostro sentire comune che si cerca più o meno consciamente di riportare tutto alla sana meccanica classica. Heisenberg non è d'accordo, e ha scritto questo libro proprio con lo scopo di mostrare perché i quanta non possono essere studiati con il paradigma non solo scientifico ma anche filosofico dei due millenni e mezzo precedenti. La lunga introduzione di Northrop era troppo piena di paroloni per un'anima semplice come me; Heisenberg scrive in modo molto più comprensibile, ben tradotto da Giulio Gignoli, a parte un po' di pesantezza lessicale dovuta probabilmente ai più di cinquant'anni passati dall'edizione italiana. Diciamo che Heisenberg spiega ben chiaramente che il modo in cui eravamo (siamo?) abituati a comprendere il mondo fisico non funziona più nel caso dei fenomeni quantistici; ma non pensate di trovarci un nuovo modo per leggerli che non sia quello di seguire le formule matematiche e fidarsi di esse :-)

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali