Forever Young

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Fausto Brizzi
Paese: Italia
Anno: 2016
Supporto: DVD
Salvato in 15 liste dei desideri

€ 5,99

€ 9,99
(-40%)

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 2,49 €)

L'avvocato Franco è un adrenalinico settantenne, appassionato praticante di sport. La sua vita cambia quando scopre che sta per diventare nonno grazie a sua figlia Marta e a suo genero Lorenzo e che il suo fisico non è poi così indistruttibile. Angela, un'estetista di 49 anni, ha una storia d'amore con Luca, vent'anni, osteggiata dalla madre di lui, Sonia, sua amica. Diego, DJ radiofonico di mezz'età, deve fare i conti con gli anni che passano e con un nuovo, giovanissimo e agguerrito, rivale. Giorgio ha cinquant'anni e una giovanissima compagna, ma la tradisce con una coetanea di cinquanta. Chi sceglierà quando si troverà messo alle strette?
4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Bruce Ketta

    11/05/2020 23:53:03

    Commedia molto godibile, un buon cast che tiene incollati dall'inizio alla fine. Soprattutto Fabrizio Bentivoglio si distingue per la capacità di essere protagonista in un film comico, nonostante sia bravo anche in altri contesti. Bello poi vedere duettare il ''vecchio'' Teocoli col simpatico extralarge Fresi, e cosa dire delle belle signore Luisa Ranieri e Sabrina Ferilli alle prese con un toy boy? Dulcis in fundo, Lillo Petronio, qui orfano della spalla Greg, ma sempre simpaticissimo, in particolare in una scenetta col mitico Frassica, autore di un ''cameo''.

  • User Icon

    ILSanto

    06/03/2017 15:27:01

    Uno dei migliori film commedia all'Italiana degli ultimi 10 anni. Film ingiustamente sottovalutato. Molto bravi tutti gli interpreti. Il grandissimo Fabrizio Bentivoglio (il migliore attore Italiano dagli anni 80' ad oggi ) e Lillo Petrolio, sono i più convincenti nelle loro performance recitative. Straordinario Nino Frassica in un cameo

  • Produzione: Warner Home Video, 2016
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 95 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of); trailers
  • Fausto Brizzi Cover

    Regista, scrittore, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano. Romano di nascita, Fausto Brizzi si diploma nel 1994 al Centro Sperimentale di Cinematografia. Inizia a lavorare giovanissimo a diversi cortometraggi, e in breve diviene un regista di successo. Numerosi i suoi film: citiamo almeno Notte prima degli esami, Maschi contro femmine e Indovina chi viene a Natale?. Come produttore, ha finanziato La solitudine dei numeri primi e La mafia uccide solo d'estate, tra gli altri. Fausto Brizzi è anche scrittore: tra i suoi libri ricordiamo Manuale degli ex (Mondadori, 2009), Maschi contro femmine. L'eterna lotta del pene contro il male (Mondadori, 2010, scritto con Pulsatilla), Cento giorni di felicità (Einaudi, 2013), Se mi vuoi bene (Einaudi, 2015), Ho sposato... Approfondisci
  • Fabrizio Bentivoglio Cover

    "Attore e regista italiano. Dopo gli studi alla Civica scuola d’arte drammatica e l’esordio sulle scene con Shakespeare, nel 1981 debutta nel cinema in La storia vera della signora delle Camelie di M. Bolognini. L’incontro con G. Salvatores in Marrakech Express (1989) e in Turné (1990) fa di lui il simbolo del trentenne intellettuale, idealista e un po’ insicuro. Per nulla schiavo del suo fascino personale, accetta ruoli «scomodi» come la guardia che scappa con una zingara in Un’anima divisa in due (1993) di S. Soldini e il prete pedofilo in Pianese Nunzio 14 anni a maggio (1996) di A. Capuano. A film d’impegno civile come Un eroe borghese (1995) di M. Placido e Testimone a rischio (1997) di P. Pozzessere, alterna pellicole di ispirazione letteraria come Le affinità elettive (1996) dei fratelli... Approfondisci
  • Sabrina Ferilli Cover

    "Attrice italiana. Tipica bellezza mediterranea nel solco di una lunga tradizione del cinema nazionale, aggiorna agli anni ’90 quel modello di donna procace e schietta, dall’immediata simpatia umana, capace di unire astuzia popolare e buon cuore a curve esuberanti. Riesce a imporsi al pubblico soltanto dopo una serie di piccole parti, spesso interpretate unicamente in virtù della notevole presenza fisica, a partire da Caramelle da uno sconosciuto (1986) di F. Ferrini. Con la Mirella di La bella vita (1994) di P. Virzì inaugura una galleria di donne che, dietro l’apparenza di ingenue sognatrici, sanno far valere una grande forza d’animo, come è il caso della moglie di un imprenditore vittima dell’usura in Vite strozzate (1996) di R. Tognazzi. Naturalmente portata alla commedia (Christmas in... Approfondisci
Note legali