Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 17 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La freschezza più cara. Poesie scelte
5,23 € 9,50 €
LIBRO USATO
Usato di: Libraccio venduto da IBS
+50 punti Effe
-45% 9,50 € 5,23 €
Disp. immediata Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
5,23 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato
ibs
9,02 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,02 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
5,23 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato
Chiudi
La freschezza più cara. Poesie scelte - Gerard Manley Hopkins - copertina
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi
freschezza più cara. Poesie scelte

Descrizione


Leggere un poeta significa assumere il suo sguardo sulle cose, sulla realtà, sulla vita. La capacità di saper vedere ciò che ci circonda, intuendone senso e valore, è un'abilità non scontata. Richiede cura, attenzione, formazione. La potenza dirompente dei versi di G. M. Hopkins (1844-1889) consiste innanzitutto nella sua capacità di modificare lo sguardo del lettore, nel suo appello a sentire e gustare ogni cosa nella sua assoluta unicità. Lo sguardo del poeta, sebbene maturato al crogiuolo di una sofferenza profonda, è tutto teso a scoprire la "freschezza" del reale. In fondo alle cose vive una freschezza fiammeggiante, sorgiva, e la bellezza non svanisce col suo tramonto. Con questa antologia si esprime la speranza che questa "visione" di Hopkins, espressa con un verso che è pura musicalità ritmica, raggiunga un numero ampio di lettori.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2008
Tascabile
5 marzo 2008
218 p., Brossura
9788817020695

Conosci l'autore

(Stratford, Essex, 1844 - Dublino 1889) poeta inglese. Compì gli studi a Oxford, dove si convertì al cattolicesimo (1866). Due anni dopo intraprese il noviziato fra i gesuiti; ricevette gli ordini nel 1877. Sacerdote e predicatore a Londra, Oxford, Liverpool, Glasgow, nel 1884 ebbe la cattedra di letteratura greca all’università di Dublino. Le sue poesie furono pubblicate, postume, nel 1918. Il componimento più lungo e noto è Il naufragio del Deutschland (The wreck of the Deutschland, 1876), meditazione religiosa che prende lo spunto dalla morte in mare di cinque suore; ma notevoli sono anche molte delle poesie brevi, come La grandezza di Dio (God’s grandeur), Il gheppio (The windhover), Variopinta bellezza (Pied beauty), I pioppi di Binsey (Binsey poplars), Primavera e autunno (Spring and...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore