Categorie

Alessandra Montrucchio

Editore: Marsilio
Anno edizione: 2006
Pagine: 182 p. , Rilegato
  • EAN: 9788831790086

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Andrea

    13/09/2007 12.49.38

    Un altro splendido libro intimistico della Montrucchio, che dopo non riattaccare ci conduce su quella melanconica vena di pessimismo vero la vita

  • User Icon

    claudio arzani (arzy)

    21/03/2007 02.06.28

    Nove racconti che a volte scivolano faticosamente lungo i declivi dell’attenzione della mente. Talaltra afferrano il lettore costringendolo ad improvvisi salti sul divano per meglio partecipare a storie avvincenti e coinvolgenti tanto da far rammaricare per la dimensione ridotta del singolo racconto. Tre gli elementi conduttori lungo i quali si dipana il libro, con tre racconti per ogni sezione. Tre per tre totale nove racconti, appunto. Il fuoco ardente dell’Amore, elemento imprescindibile della vita umana. Il vento dei sogni che delicato soffia sulla nostra vita, sostituendo alla cruda realtà la dolcezza illusoria delle favole. Infine la distruzione della mente, la ricerca illusoria d’una realtà filtrata attraverso l’alcol, storie di quotidiana ordinaria realtà in una società, la nostra, nella quale l’alcolismo si rivela una piaga ben più diffusa della tossicodipendenza da allucinogen. Da leggere.

  • User Icon

    ANNALISA

    06/03/2007 08.58.34

    Scritto in un modo atipico, con le punteggiature usate in modo insolito (le virgole per citare dialoghi o pensieri che si confondono quindi con la voce narrante...). Triste soprattutto nei finali, quasi sempre tragici e "definitivi". Lascia un po' di amaro in bocca e poca speranza per un futuro felice.

Scrivi una recensione