Categorie

David J. Viale

Editore: Franco Angeli
Edizione: 3
Anno edizione: 2010
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 144 p. , Brossura
  • EAN: 9788856805581
Indice:

Obiettivi e politiche di gestione del magazzino
1. Cos'è la gestione del magazzino?
1.1. Perché gestire il magazzino?
2. I quattro obiettivi della gestione del magazzino
2.1. Massimizzare il servizio al cliente
2.2. Massimizzare l'efficienza di produzione e acquisti
2.3. Minimizzare gli immobilizzi in scorte
2.4. Massimizzare il profitto
3. Gestire degli obiettivi in conflitto
4. Le categorie che compongono il magazzino
5. Tipi di giacenze
5.1. Magazzino sdoppiato
5.2. Scorte in transito
5.3. Scorte anticipate
5.4. Scorte di copertura
Esercizio l: A ognuno il suo
Escrcizio 2: Riempire gli spazi bianchi
Sistemi di gestione del magazzino basati sulla domanda indipendente
1. I sistemi informativi di magazzino
2. Modelli a domanda indipendente
2.1. Riordino a ciclo fisso
2.2. Riordino a quantità fissa
2.3. Punto di riordino con stock di sicurezza
Esercizio l: Calcoli
2.4. Sistema di riassortimento opzionale
2.5. Sistema di riassortimento congiunto
2.6. Sistema di revisione visuale
2.7. Punto di riordino a fasi pre (PRFP)
3. I diversi ambienti organizzativi e i loro effetti sulla gestione del magazzino
4. Cicli dell'ordine e lead time
Esercizio 2: Scegliete la risposta corretta
Strumenti e tecniche per la gestione dei magazzino
1. Prevedere e determinare i livelli di magazzino
2. Determinazione del livello necessario di scorte
3. Il ruolo dello stock di sicurezza
4. Calcoli esscnziali (il lotto economico)
4.1. Le fasi per il calcolo della deviazione standard nell'errore di previsione
4.2. Le fasi per il calcolo della deviazione media assoluta (DMA)
5. La legge dell'80-20 (analisi ABC)
6. La determinazione degli altri costi
7. Dimensione del lotto e scorte di sicurezza
7.1. Ordine in quantità fissa
7.2. Lotto economico (EOQ)
7.3. Ordine a quantità periodiche (POQ)
7.4. Ordine lotto per lotto
7.5. Periodi di fornitura
7.6. Costo minimo unitario
7.7. Costo minimo totale
7.8. Ordine per periodi frazionati
7.9. Algoritmo di Wagner-Whitin
Esercizio l: Calcoli
Esercizio 2: Riempi gli spazi vuoti
Esercizio 3: Scegliete la risposta esatta
Gestione del magazzino e analisi finanziaria
1. Controllo finanziario degli inventari
2. Fondamenti di bilancio
3. Il Conto profitti e perdite
Esercizio l: Osservazioni
4. L'equazione-base di produzione
5. Gli indici finanziari principali
Esercizio 2: Calcolo degli indici
6. Lista di controllo sulla valutazione finanziaria
7. Identificare i fornitori che hanno problemi potenziali di flusso di cassa
8. Scheda dei costi di materiale
8.1. Domande da porsi quando si esamina la scheda dei costi di materiale
9. Allocazione delle spese generali di fabbrica e Activity-Based Costing
9.1. Valutazione del magazzino
Esercizio 3: Valutazione del magazzino
Esercizio 4: Scegliete la risposta esatta
Controlli fisici: il deposito
1. Obiettivi del rnagazzinaggio
1.1. Tipi di deposito
2. Il layout del deposito per un'efficienza ottimale
2.1. Creare un sistema per il reperimento delle varie referenze
2.2. Controllo fisico (controllo ciclico) e sistemi informativi
Esercizio 1: Inserire i valori nelle tabelle
3. Prelevamento, condizionamento e spedizione
4. Costi di magazzinaggio
4.1. Ubicazione di depositi e centri di distribuzione
4.2. Costi qualitativi e quantitativi
Caso di studio : Jade, Inc.
5. Creare un sistema distributivo
Merci in distribuzione: pianificazione e controllo
1. Spedizione dei prodotti
2. Logistica
3. Tipi di sistema distributivo
4. Previsione delle esigenze di stoccaggio (Stockkeeping Units-SKU)
4.1. La logica della mancanza merce condivisa
5. Integrare produzione e distribuzione
5.1. Il punto di riordino cadenzato (PRC)
Esercizio l: Calcoli
6. Just-in-Time in ambito distributivo