-15%
Ghost fleet - Peter W. Singer,August Cole - copertina

Ghost fleet

Peter W. Singer,August Cole

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Sara Crimi, Laura Tasso
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 17 gennaio 2017
Pagine: 454 p., Rilegato
  • EAN: 9788804674054
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 12 persone

€ 17,00

€ 20,00
(-15%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Ghost fleet

Peter W. Singer,August Cole

€ 20,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Ghost fleet

Peter W. Singer,August Cole

€ 20,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 10,80

€ 20,00

Punti Premium: 11

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In un conflitto trasformato dalla tecnologia dei droni, dai satelliti, dagli attacchi stellari, dalle armi chimiche e dai virus militari le speranze di salvezza si stanno perdendo.

«Un romanzo che si legge d'un fiato, con un apparato di note che spiega, nel dettaglio, ogni singola tecnologia militare e arma contemporanea. Mai visto.» - Wired

«Gli autori di questo thriller sono i successori di Tom Clancy.»

"È più probabile che i cinesi dichiarino guerra ai russi che a noi americani. E se solo li sfiorasse l'idea di immischiarsi nei fatti nostri, non hanno l'esperienza necessaria per farlo" afferma in modo arrogante un generale americano all'inizio di questo romanzo epico. Parole fatali. Pronunciandole, lo stratega dimostra di conoscere poco l'antico monito di Sun Tzu: "Puoi combattere una lunga guerra o rendere forte la tua nazione. Ma non puoi fare entrambe le cose". Gli americani infatti, nell'avventura visionaria di Ghost Fleet, non sanno più quale sia il loro posto nella storia. Oggi è il Direttorato a dettare le leggi del nuovo mondo, una forza che in Cina accomuna capitalismo e nazionalismo. I magnati dell'economia e i soldati lavorano fianco a fianco, una potente tecnocrazia che decide di osare e che dichiara la Terza guerra mondiale. Contro gli americani, che non avevano mai smesso di coltivare l'incubo di essere attaccati, di farsi trovare impreparati, di subire una nuova Pearl Harbor. Soltanto la Ghost Fleet, la flotta fantasma di 500 vecchie navi della Marina americana, potrebbe forse opporsi a un mondo – come lo disegna Marco Ventura in una recensione contemporanea all'uscita del romanzo in America – trasformato dalla tecnologia dei droni, dai satelliti, dalle guerre stellari, dalle nuove armi hi-tech, dalle armi chimiche, dai farmaci militari, dai virus e dai computer che voracemente tentano di smantellare la superpotenza degli Stati Uniti. Ghost Fleet denuda una verità che è già qui, non occorre attendere 10 anni. Basato su studi e documenti che gli autori, due veri esperti di armamenti e geo-politica, hanno raccolto per anni, il romanzo descrive un mondo sull'orlo del baratro, il nostro. "La regola alla base della storia è stata rigorosa, spiega Singer: ogni singola tecnologia militare, ogni elemento del libro doveva venire dal mondo reale." Ghost Fleet racconta attraverso la verosimiglianza una tragedia che forse ci circonda, e mette in luce, come raramente i techno-thriller riescono a fare, le vulnerabilità di un sistema che oggi non riusciamo neppure a immaginare. Solo fiction?
2
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Giancarlo

    15/04/2017 12:44:16

    Dopo aver letto le recensioni del libro, sono rimasto molto deluso dalla sua lettura. La trama è povera e quasi inconsistente con scene che sembrano prese dai film Pearl Harbour o Tora, Tora, Tora. Molti errori di traduzione dove terminologie tecniche precise vengono tradotte con terminologie inesatte. Leggere poi che esistono elettroni che viaggiano a velocità superiore a quella della luce... mi ha lasciato basito! Poiché gli autori non sembrano due pivelli, magari con poca fantasia, ma sicuramente non poco prepararti devo dedurre che la traduzione e la revisione del testo sono state decisamente trascurate. Credevo che un marchio come Mondadori curasse di più certi aspetti

Le prime frasi del romanzo

390 chilometri sopra la superficie della Terra390 chilometri sopra la superficie della Terra

«Mi dispiace.»
Cosa intendeva Vitalij con quelle parole? In quanto unico astronauta americano a bordo dell’ISS, la stazione spaziale internazionale, il colonnello Rick Farmer dell’aviazione americana era abituato agli scherzi dei membri russi dell’equipaggio. L’ultima volta l’avevano cucito dentro il sacco a pelo, per poi trasmettere la sua reazione in rete affinché tutto il mondo la vedesse.
Era stato divertente, in effetti. Adesso, però, si trovava fuori. Quando stai fluttuando nello spazio, con solo un sottile cavo che ti tiene agganciato alla stazione, valgono regole diverse.
C’era una cosa strana: la voce del cosmonauta Vitalij Simakov non era stata accompagnata dalla consueta risata fragorosa.
Farmer controllò di nuovo il cavo, più per la propria tranquillità che per una reale necessità. Erano trascorsi ventiquattro minuti da quando era riuscito a raggiungere Vitalij o gli altri occupanti della stazione orbitante con la radio integrata nella tuta, e questo era l’ultimo messaggio che Farmer aveva sentito dal comandante della missione da quando era uscito per riparare il pannello solare numero 4, che dava sempre dei problemi. Persino Houston era offline. Attribuì quel silenzio all’ennesimo problema tecnico che rendeva la vita quotidiana nello spazio tanto più difficile rispetto alle rosee immagini con cui la NASA continuava a intrattenere i media.

  • Peter W. Singer Cover

    è uno studioso di strategie militari di "New American" e un editor di "Popular Science". È stato nominato dallo "Smithsonian Magazine" come uno dei 100 innovatori della nazione, da "Defense News" come una delle 100 persone più influenti in materia di Difesa. Approfondisci
  • August Cole Cover

    è uno scrittore e analista specializzato in questioni di sicurezza nazionale. Divide il suo tempo tra i progetti di fiction e non-fiction, attingendo alla sua esperienza di giornalista nel settore della Difesa. Il suo lavoro riguarda grandi narrazioni sulla natura del potere degli Stati Uniti nel Ventunesimo secolo, e come interagisce nel pubblico e nel privato. Si interessa di future tecnologie militari, di implicazioni strategiche della politica estera e di piani militari. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali