Categorie

Patrick Robinson

Traduttore: P. Valpolini
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2008
Pagine: 475 p. , Rilegato
  • EAN: 9788830424760

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Salvatore

    10/12/2009 18.05.21

    Primo romanzo di Robinson che leggo,e devo dire che ne è valsa la pena.Da esperto in materia militare che ritengo di essere,ritengo questo romanzo molto completo e preciso nel descrivere luoghi,mezzi e organizzazioni.Bellissimo il soggetto un po' ucronico,incentrato sull'attacco alle Malvinas da parte dell'Argentina.Sicuramente leggero' molti altri suoi libri.

  • User Icon

    Alessio

    09/11/2009 19.21.03

    Decisamente una delusione per uno scrittore che vuole essere l'antagonista di Tom Clancy (anche se pure lui si è decisamente perso...). Non credo che vivrò abbastanza da vedere l'Argentina sconfiggere l'Inghilterra sui mari e, come dice un altro lettore, cosa verrebbe mandata in un teatro di battaglia una portaerei indifendibile???

  • User Icon

    maurizio

    03/07/2008 20.33.59

    Concordo. Il gruppo di geni dell'NSA che ogni volta salva il mondo (amerikano) è diventato stucchevole. Qui poi c'è uno scenario strampalato a livello politico e del tutto improponibile a livello militare, con l'invincibile armada dell'aviazione argentina (fatta essenzialmente di vecchi catorci e lo erano già 26 anni fa) in grado di annientare in un niente un gruppo di moderne navi solo perche' non protette da una manciata di Sea Harrier (senza contare l'illogicità della "necessaria" distruzione della portaerei - che tanto non servirebbe a molto, senza i Sea Harrier - da parte del solito sommergibile fantasma - alla DiMercurio). Insomma, se vi accontentate di di una trama discreta e sventolante bandierine a stelle e strisce ... Effettivamente 35.000 delle vecchie lire non sembrano ben investite.

  • User Icon

    massimo

    29/06/2008 19.21.13

    Mah. Robinson è un altro che si è perso sulla strada del successo. Ha scritto una buona serie di techno-thriller d'azione ad ambientazione navale, poi la vena "creativa" ha preso una strana piega. Ormai costruisce solo degli scenari paranoici che neanche il migliore DiMercurio .... Ma è l'impostazione di fondo ad essere stucchevole: un complotto alla Fu Manchu con gli europei nella parte dei tonti (o dei cattivi) e l'incredibile genio investigativo strategico dei suoi soliti geniali operatori della sicurezza statunitense che risolve la questione, facendo trionfare la pax-amerikana. Si puo' leggere sotto l'ombrellone, ma, tuttosommato, conviene aspettare l'edizione economica.

  • User Icon

    Silvio

    25/06/2008 11.26.14

    Decisamente un buon ritorno per Robinon, non ai livelli eccelsi di "Invisibile" (secondo me la sua opera migliore) ma migliore della sua produzione recente. Personalmente, mi chiedo perché continui a mettere un elenco di "personaggi principali" di cui la maggior parte appare in realtà solo per poche pagine o anche meno.

  • User Icon

    Moris

    20/06/2008 13.23.38

    Bellissimo, finalmente si è ritrovato il grande Robinson.

  • User Icon

    Claudio

    03/06/2008 16.41.51

    L'autore in questo libro ha ritrovato l'ispirazione dei soui primi scritti, si legge in un attimo

  • User Icon

    luciano

    02/06/2008 06.28.46

    Robinson non si smentisce, grande libro d'azione, con situazioni geopolitiche davvero intriganti, e il mitico morgan al timone, unica nota personale negativa, il vedere reparti speciali dei seal e sas lavorare assieme, una cosa un po' troppo fantasiosa, per il resto da acquistare, consgiliato.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione