GI

GI

Collins

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 3,19 MB
  • EAN: 9780007373505

€ 5,39

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gem GI is a clear introduction to what a GI diet is and how it works. It explains the difference between the glycemic index of a food and its glycemic load. The GI food counter rates hundreds of foods using a simple traffic-light system: red for foods to avoid, amber for foods to eat occasionally and green for foods to focus on. Contains a clear introduction to GI diets and how they work. Cuts through the jargon associated with technical sounding terms such as glycemic index and loads. The food rater operates as in the Gem Calorie and Carb counters giving the GI rating as well as calories and carbs for hundreds of different foods. Provides tips and advice on how to use GI dieting most effectively and helps you maintain a healthy eating regime. There is also a useful guide to what to choose when eating at your favourite Chinese, Italian, Mexican, etc, restaurants.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Collins Cover

    (Chichester 1721-59) poeta inglese. Legato alle convenzioni formali settecentesche, espresse nelle migliori tra le sue Odi (Odes, 1747) una sensibilità nuova, stravagante e fantastica, che gli valse il favore dei poeti romantici. Le sue composizioni più note sono Alla sera (Ode to evening) e Sulle superstizioni popolari negli Highlands di Scozia (Ode on the popular superstitions of the Highlands of Scotland), che rievocano le passate età barbariche. Approfondisci
Note legali