Categorie

Mark Mills

Traduttore: M. Matteini
Editore: Einaudi
Collana: I coralli
Anno edizione: 2008
Pagine: 332 p. , Brossura
  • EAN: 9788806189501

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Raffaele

    26/04/2009 01.06.11

    Non sembra un libro di Mills, dopo Amagansett mi aspettavo molto di più. Il racconto inizialmente promette bene ma proseguendo tutti i misteri sapientemente costruiti risultano, invece, sufficientemente prevedibili e, quindi, deludenti. Il tentativo di rimediare con un finale tenero non è riuscito. Mi aspetto una bella rivincita da parte dell'autore.Saluti.

  • User Icon

    Elisa

    17/03/2009 16.29.25

    Questo libro me l'ha prestato un'amica, dalla sua descrizione ero già molto attratta e leggendolo ha confermato il mio interesse. Si legge quasi tutto d'un fiato e il mistero che avvolge il giardino e Villa Docci è molto intrigante e inaspettato. Lo consiglio vivamente e complimenti all'autore! Mi toccherà rileggere anche la Divina Commedia!

  • User Icon

    paolo57

    10/12/2008 13.27.13

    Dopo aver letto Amagansett, devo essere sincero mi aspettavo qualcosa di meglio. Buone parti del racconto sono noiose ed anche il finale "romantico" non rende alla storia la drammaticità necessaria.

  • User Icon

    Maria

    02/12/2008 15.38.22

    In una società che non ha ancora del tutto curato le ferite dell’ultima guerra mondiale, uno studente universitario inglese, appassionato di storia dell’arte, accetta di costruire la sua tesi attorno a un giardino di un’antica villa toscana. E’ l’inizio di un’avventura dove scoprirà segreti nuovi e antichi in un’atmosfera da soft triller descritta con una prosa ricca e raffinata.

  • User Icon

    M@rco

    19/11/2008 23.20.27

    Per tutti quelli cui piace credere che la maggior parte dei giardini all'italiana, alla francese e più tardi all'inglese, non siano soltanto delle superfici verdi più o meno modellate dalla mano dell'uomo. Dopo aver letto questo libro, in ogni caso, guarderete il prossimo giardino con occhi diversi e, c'è da scommetterlo, vi divertirete molto di più nel visitarlo.

  • User Icon

    marilia

    01/09/2008 08.17.53

    mah,niente di eccezionale, però si legge volentieri

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione