Categorie

Robert Kirkman, Tony Moore, Cliff Rathburn

Curatore: A. G. Ciccarelli
Traduttore: A. Toscani
Editore: SaldaPress
Anno edizione: 2005
Pagine: 143 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788888435176

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Pupottina

    27/03/2015 13.26.49

    Forse sono troppo affezionata alla serie tv, che conosco a menadito, per poter apprezzare la sintesi del fumetto, dove mancano i personaggi che reputo più interessanti. Innegabile è la perfezione dei disegni dai quali si resta affascinati. C'è il senso profondo della fragilità della società contemporanea che Robert Kirkmann ha voluto imprimere al suo geniale fumetto. Pur non essendone totalmente convinta, non escudo che potrei leggere anche i successivi fumetti della serie. ;-)

  • User Icon

    pint74

    06/03/2013 06.47.22

    Ottimo fumetto,molto originale,sia nella storia che nei personaggi.Colpiscono la violenza contenuta nelle tavole,l'approfondimento psicologico dei personaggi,le situazioni e le storie,sempre in rapida evoluzione.Buoni i disegni.Consiglaito anche a chi ha gia' avuto modo di vedere la serie TV,dalla quale si discosta in maniera piuttosto rilevante.

  • User Icon

    Gaspare

    07/08/2012 22.03.05

    Uno dei fumetti più belli dell'era moderna. CONSIGLIATISSIMO

  • User Icon

    Federico Rizzo

    14/03/2012 16.27.22

    Edizione Sublime per una serie Sublime :) Perfetto in tutto e per tutto , e poi il servizio IBS semplicemente eccellente :)

  • User Icon

    Alessandro

    04/04/2011 14.04.30

    Ho visto prima la serie TV e poi ho letto il fumetto. Impressioni esattamente opposte: la serie TV parte forte con una prima puntata spettacolare, mentre il fumetto è troppo sbrigativo. Il Rick televisivo è visibilmente provato dalla situazione e soprattutto la descrizione del mondo invaso dagli zombie è molto efficace e d'impatto. Poi però la serie TV (almeno per ora la prima stagione) perde forza, mentre il fumetto cresce albo dopo albo e diventa davvero avvincente e bellissima con grandi colpi di scena (seppur con qualche forzatura narrativa tipo una certa sprovvedutezza dei protagonisti anche dopo parecchi mesi di sopravvivenza).

  • User Icon

    michele

    30/11/2010 00.13.08

    che dire: il miglior fumetto sugli zombi mai esistito!!! non il solito stupido splatter, bensì un'opera complessa basata sul comportamento dei sopravissuti. Storia, sceneggiatura, personaggi...tutto voto 10

  • User Icon

    ZOMBIE.87

    02/08/2009 21.16.59

    Premesso che AMO GEORGE ROMERO, devo dire che da come ne avevo sentito parlare in giro credevo fosse chissà cosa, invece si rivela solo un discreto fumetto, nulla di più. Qualche momento buono c'è, ma tutto sommato non si discosta poi molto dalla solita storia, io cercavo qualcosa di nuovo, diverso, che sappia anche divertire con trovate originali, fantasiose, ma invece mi accorgo che questo fumetto (parole dell'autore) vuole soffermarsi sul rapporto tra le persone, il che, è una buona cosa, ma a scapito di tutti gli altri elementi sopracitati, insomma, una sorta di telenovela dove gli zombie fanno da contorno, e devo dire che questo mi ha veramente deluso, senza contare che si vuole creare una saga fiume (in America sono all'ottavo volume e non si intravede ancora una fine) basata quasi esclusivamente su persone che cercano si sopravvivere parlando del più e del meno. Io ho deciso di fermarmi qui.

  • User Icon

    Zio Tibia

    19/04/2007 18.06.50

    Semplicemente stupendo provare per credere

  • User Icon

    daniele

    18/07/2005 16.59.51

    Un capolavoro! Parte come "28 giorni dopo", attinge all'immaginario di Romero, regala alcuni momenti memorabili (la scena di Rick e del ragazzo in città, in mezzo agli zombi, è da antologia!)ed è disegnato in modo eccezionale. Grande, grandissimo, da non perdere! A quanto il secondo volume?

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione