La giustizia nell'antica Grecia

Cinzia Bearzot

Editore: Carocci
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 27 novembre 2008
Pagine: 144 p.
  • EAN: 9788843047550

24° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Economia e diritto - Giurisprudenza generale - Storia del diritto

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 7,50
Descrizione
Il cammino della giustizia nella Grecia antica, dall'arcaismo all'età ellenistica, è lungo e caratterizzato da profonde trasformazioni. Da una giustizia di origine divina, amministrata arbitrariamente dagli aristocratici, si giunge, attraverso la codificazione delle leggi, alla giustizia popolare che sì esercita nella polis sotto il controllo dei cittadini. Il declino dell'esperienza cittadina porta alla giustizia del re giudice, certamente meno "democratica", ma che ha il pregio di essere accessibile ad un numero vastissimo di persone, indipendentemente dalla loro origine etnica e dal loro status, e di dar luogo, con il diritto ellenistico, ad una civiltà giuridica comune.

€ 11,82

€ 13,90

Risparmi € 2,08 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: