Gloria - Magnificat - Dixit Dominus - CD Audio di Antonio Vivaldi,King's College Choir,Academy of Ancient Music,Stephen Cleobury

Gloria - Magnificat - Dixit Dominus

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Antonio Vivaldi
Direttore: Stephen Cleobury
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: EMI Classics
Data di pubblicazione: 24 maggio 2002
  • EAN: 0724355726520
Disco 1
1
Gloria in D RV589 - Gloria in excelsis Deo
2
Gloria in D RV589 - Et in terra pax hominibus
3
Gloria in D RV589 - Laudamus te
4
Gloria in D RV589 - Gratias agimus tibi - Propter magnam gloriam
5
Gloria in D RV589 - Domine Deus, Rex coelestis
6
Gloria in D RV589 - Domine Fili unigenite
7
Gloria in D RV589 - Domine Deus, Agnus Dei
8
Gloria in D RV589 - Qui tollis peccata mundi
9
Gloria in D RV589 - Qui sedes ad dexteram Patris
10
Gloria in D RV589 - Quoniam tu solus sanctus
11
Gloria in D RV589 - Cum Sancto Spiritu
12
Dixit Dominus in D RV594 - Dixit Dominus
13
Dixit Dominus in D RV594 - Donec ponam inimicos tuos
14
Dixit Dominus in D RV594 - Virgam virtutis tuae
15
Dixit Dominus in D RV594 - Tecum principium (2)
16
Dixit Dominus in D RV594 - Juravit Dominus - Tu es sacerdos
17
Dixit Dominus in D RV594 - Dominus a dextris tuis
18
Dixit Dominus in D RV594 - Judicabit in nationibus - Implebit ruinas
19
Dixit Dominus in D RV594 - De torrente
20
Dixit Dominus in D RV594 - Gloria
21
Dixit Dominus in D RV594 - Sicut erat in principio
22
Magnificat in G minor RV610 - Magnificat
23
Magnificat in G minor RV610 - Et exultavit
24
Magnificat in G minor RV610 - Et misericordia eius
25
Magnificat in G minor RV610 - Fecit potentiam
26
Magnificat in G minor RV610 - Deposuit
27
Magnificat in G minor RV610 - Esurientes
28
Magnificat in G minor RV610 - Suscepit Israel
29
Pandora
30
El corazon
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Antonio Vivaldi Cover

    Compositore e violinista.La vita. Suo padre, Giovanni Battista, era violinista della cappella di San Marco; Antonio studiò con lui e forse, per breve tempo, con G. Legrenzi. Ordinato sacerdote nel 1703 (e subito denominato, per la sua capigliatura, «il prete rosso»), fu dispensato dal celebrare la messa per le cattive condizioni di salute. Entrò come insegnante di violino nel conservatorio della Pietà, dove rimase sino al 1740; era questo uno dei quattro istituti veneziani dove, a somiglianza dei conservatori napoletani, trovavano assistenza (per lo più gratuita) orfani, figli illegittimi, malati. V. vi ricoprì di volta in volta, con interruzioni per viaggi, le cariche di maestro di cappella, maestro di coro, maestro dei concerti, dapprima alle dipendenze di F. Gasparini e poi (dal 1713) in... Approfondisci
Note legali