-15%
Il grande marinaio - Catherine Poulain - copertina

Il grande marinaio

Catherine Poulain

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Margherita Botto
Editore: Neri Pozza
Collana: Bloom
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 17 novembre 2016
Pagine: 399 p., Brossura
  • EAN: 9788854514058
Salvato in 20 liste dei desideri

€ 15,30

€ 18,00
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Il grande marinaio

Catherine Poulain

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il grande marinaio

Catherine Poulain

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il grande marinaio

Catherine Poulain

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Catherine Poulain a 33 anni è partita dalla Francia per l'Alaska e, clandestina, si è imbarcata su un peschereccio. Per sfidare il freddo, il suo corpo, le regole sociali. Ora la sua vita è un romanzo

«Catherine Poulain racconta la vita di una giovane donna a bordo dei grandi pescherecci in Alaska, e trasporta il lettore in una singolare e appassionante storia sulla condizione umana.» - Le Figaro

«Non voglio più morire di noia, di birra, di una pallottola vagante. Di infelicità. Me ne vado.»

È una notte di febbraio a Manosque-les-Plateaux, nel Sud della Francia, una notte in cui i bar sono ancora pieni di gente e di fumo, quando Lili riempie un piccolo zaino militare e decide che è giunta l’ora di non morire piú di infelicità, di noia, di birra. Meglio andarsene in capo al mondo, in Alaska, «verso il cristallo e il pericolo», a pescare nel freddo e nel vento! Il marasma delle grandi avenue newyorchesi, un pullman Greyhound con sopra un levriero, cento dollari per passare da un oceano all’altro, ed eccola a Kodiak, la grande isola che spunta fra due brandelli di nebbia, con le sue foreste scure, le montagne e la terra bruna e sporca che affiora dalla neve sciolta. Di fronte solo l’oceano glaciale del Pacifico del Nord. Qui, Lili si imbarca sulla Rebel per la pesca con il palamito in alto mare. Lo spilungone che la accoglie le rivolge uno sguardo stupito, prima di metterla in guardia su quello che l’aspetta. Imbarcarsi è come sposare la barca, una volta messo piede a bordo non hai piú una vita, non hai piú niente di tuo. Un giorno sulla Rebel si imbarca Jude, «il grande marinaio», un veterano della pesca con il palamito. Il volto nascosto dentro una criniera ramata, le guance invase dalla barba, la voce roca, Jude è un uomo dal fascino magnetico nel cui petto albergano inattese violenze e altrettanto inattese tenerezze.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,67
di 5
Totale 3
5
2
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Stefania S.

    22/09/2019 05:43:13

    “Il grande marinaio” è un viaggio in mondi estremi e agli estremi di un’umanità di cui la Poulain sonda limiti e grandezze: una realtà in cui “manca tutto, sonno, caldo, anche amore”, e che però è anche “ebbrezza, follia”, in grado di “stordire, calmare la bestia che è in noi”, e dove anche la morte, a volte, salva e redime, perché, dice Lili, si può anche “rischiare di perdere la vita ma almeno prima trovarla”. Un mondo di crudezza e ferocia, ma anche di fratellanza e rispetto dei “figli di Caino”, sia tra loro (perché “senza gli altri non eravamo niente”, dice Lili), sia nei confronti del mare e delle sue creature: nella splendida scena di Lili che abbraccia l’halibut dopo averne inghiottito il cuore palpitante (“il cuore al caldo dentro di me quel cuore che batte, nella mia propria vita la vita del grande pesce che ho appena abbracciato per sventrarlo meglio”) c’è tutta la pietas e la commozione del vecchio Santiago che ama e rispetta il grande pesce che ha ucciso, perché “il pesce è mio amico”. E anche “Il grande marinaio”, come “Il vecchio e il mare”, termina col sogno e coi “leoni”: mentre Santiago sogna i leoni, Lili sogna il disfarsi tra le sue mani di qualcosa che “assomigliava alla vita e alla morte del mio naufrago, a quella di Nikephoros, a quella del grande marinaio”, ossia Jude, il “leone”, l’”uomo-leone”. Un viaggio epico, in cui Lili non è Penelope (“Io non aspetto. No non aspetto. Io corro.”) ma l’Ulisse dantesco. Lo stesso “ardore” ( per “riconquistare lo splendore ardente delle nostre vite”), la stessa sete di “canoscenza” (cercare risposte “abbastanza forti da combattere le paure, i dolori, il passato”), lo stesso lasciarsi alle spalle la “vita vera” e gli affetti (“La vita vera, quel nulla quotidiano scandito da regole, il tempo prigioniero, le ore spezzettate in un ordine fisso”) e infine “de’ remi fare ali al folle volo” (“una corsa folle e magnifica nel nulla”).

  • User Icon

    M.

    06/02/2017 09:01:52

    Splendido. La storia vera, raccontata in prima persona, di una donna che ha deciso di imbarcarsi e iniziare a pescare in Alaska. Linguaggio semplice e diretto, ma a mio parere mai banale, a tratti estremamente poetico.

  • User Icon

    Anonimo

    31/12/2016 14:42:49

    L'ho comprato perché intrigato dall'assunto di base, riportato anche in quarta di copertina ("non volevo morire di birra e di noia…") e perché ero molto incuriosito dall'ambientazione dell'estremo nord. L'ho iniziato con entusiasmo, probabilmente anche perché mi aspettavo un racconto in qualche modo "epico". L'inizio e direi le prime 50 pagine mi hanno gratificato in questo senso. Solo che, proseguendo nella lettura, innanzitutto il racconto si fa a mio parere un po' troppo ripetitivo, si dilunga per 400 pagine mentre ne bastavano la metà; e poi: non ho trovato una vera evoluzione della storia e dei personaggi, anzi, un'emersione del loro degrado che ha rovinato appunto l'aspettativa dell'epica: siamo partiti sulla Rebel con un gruppo di eroici uomini (e una donna) di mare, e poi li abbiamo riconosciuti come uomini e donne normali (con qualche problema di alcool) e non dico altro. Interessante la descrizione di come funziona la pesca nel pacifico del nord, di cui non sapevo nulla.

  • Catherine Poulain Cover

    Catherine Poulain è nata nel 1960. Ha lavorato in un conservificio di pesce in Islanda, come raccoglitrice stagionale di frutta in Francia e in Canada, come barista a Hong Kong, come operaia negli Stati Uniti, e come pescatrice in Alaska, per più di dieci anni. Il grande marinaio (Neri Pozza 2016) è il suo primo romanzo. Approfondisci
Note legali