Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La grande sete - Antonio Russello - copertina

La grande sete

Antonio Russello

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Santi Quaranta
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 1 gennaio 2007
Pagine: 176 p., Brossura
  • EAN: 9788886496803
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 12,35

€ 13,00
(-5%)

Venduto e spedito da OCCASIONI SICURE

spinner

Disponibilità immediata

+ 4,20 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Al centro dell'opera vi è una suggestiva Agrigento, avvolta ancora dal latifondismo mafioso degli anni cinquanta; i protagonisti sono Maria Gloria, originaria di Este, la cui fascinosa bellezza corporea trionfa smagliante e a un tempo pudica; il commissario Ernesto Righi, suo marito, di Mantova, mosso da un'alta coscienza civile, e Don Mimì, un proprietario terriero dovizioso e prepotente di cui Maria Gloria diventerà amante. Per molti aspetti questa storia 'isolana' adombra la vicenda drammatica del commissario Tandoj, ucciso il 30 maggio 1960. Ma è la Sicilia, ancestrale, siccitosa e pietrificata, scandagliata da questo grande scrittore fino alle sue radici e al suo mito di terra eterna e immodificabile, a dominare come personaggio centrale su tutto il resto. Si avverte in Russello, attraverso le riflessioni del commissario Righi, un pianto dolente per un'eredità, quella siciliana, così unica e indecifrabile da scoraggiare perfino Gesù quando intraprende la sua venuta nell'isola.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    lillo

    18/07/2018 18:26:38

    opera certamente meritevole di lettura, spettacolare il cammeo della lotta per l'acqua tra uomo ed animale. un fine spaccato della provincia siciliana di quegli anni e dell'atteggiamento nei confronti dei forestieri

Note legali