Offerta imperdibile
Salvato in 13 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La grande storia della prima guerra mondiale
6,90 €
LIBRO USATO
Venditore: Memostore
6,90 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 5,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Memostore
6,90 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Fernandez
16,50 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Memostore
6,90 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Fernandez
16,50 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Chiudi
La grande storia della prima guerra mondiale - Martin Gilbert - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Ottant'anni dopo la guerra del 1914-18, Martin Gilbert offre una opera completa e dettagliata su tutti i fronti di combattimento della Grande Guerra. E riesce a parlare non soltanto di cifre (dei morti, dei feriti, dei prigionieri, dei proiettili sparati, delle vittime di gas tossici e armi chimiche) ma anche le voci: di coloro che dalle trincee confidavano ai familiari o semplicemente a se stessi il proprio angosciato stupore di fronte a un apocalittico spettacolo di orrore e crudeltà.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2000
Tascabile
698 p., ill. , Brossura
9788804484707

Valutazioni e recensioni

2,9/5
Recensioni: 3/5
(10)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(4)
3
(2)
2
(3)
1
(1)
Valerio
Recensioni: 1/5

Pessimo libro di storia ove l'Autore fornisce diversi dati sui diversi fronti dimenticando clamorosamente quello che decise l'esito della guerra,il fronte italiano.

Leggi di più Leggi di meno
Luca Francato
Recensioni: 2/5

Il libro è scritto piuttosto bene, ma di certo manca un esposizione veramente ampia di ciò che è stata la prima guerra mondiale. Sono arrivato alla fine del libro e mi sono chiesto: e il fronte italiano non è esistito? Sui nostri monti si sono combattute alcune tra le battaglie più sanguinose dell'intero conflitto, sono morti un milione e passa di soldati italiani e dell'impero Asburgico e qui l'autore ne parla per non più di 100 righe?! assurdo, direi offensivo per un italiano o un austriaco che non dimentica ciò che è stato. Non condivido affatto il punto di vista anglocentrico scelto dall'autore. A mio parere sarebbe il caso di cambiare il titolo dell'opera.

Leggi di più Leggi di meno
Marnik
Recensioni: 3/5

Libro che mostra la guerra non dal punto di vista storico-politico, ma attraverso gli occhi di chi vi era coninvolto in prima persona. Ricostruite molte situazioni attraverso racconti indiretti e lettere inviate dal fronte a chi stava a casa. Molte le testimonianze anche di chi lavorava a stretto contatto con i soldati, come ad esempio le infermiere che prestavano i primi soccorsi. Adatto a chi ha già una conoscenza di base degli eventi bellici e della situazione storico-politica del tempo, in caso contrario sarebbe veramente difficile seguirne lo sviluppo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2,9/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(4)
3
(2)
2
(3)
1
(1)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore