Una grande e terribile bellezza

Libba Bray

Traduttore: A. Petrelli
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
Pagine: 378 p., Brossura
  • EAN: 9788865830000

Età di lettura: Young Adult

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,12

€ 11,90

Risparmi € 1,78 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Claudia

    16/01/2017 11:01:42

    Ho iniziato da poco questo libro e non vedo l'ora di sapere come finisce ... lo consiglio

  • User Icon

    Elena

    08/06/2015 21:51:28

    Questo libro unisce il genere storico con il fantasy e il risultato è veramente ottimo. Certo è una storia di pura fantasia e come tale va presa, se si cerca un vero e proprio romanzo storico non è questo il libro adatto, però se si vuole leggere qualcosa che sia ambientato all'epoca delle antiche dame inglesi e al contempo si ha voglia di sognare, allora è senz'altro il libro giusto. Avevo molta aspettativa perché la trama sembrava interessantissima e sono rimasta molto soddisfatta della lettura, tanto che non vedo l'ora di leggere il seguito.

  • User Icon

    michela

    18/07/2013 19:44:54

    Trilogia strepitosa...pere amanti del fantasy e non solo. La protagonista spicca per la sua modernità, un personaggio femminile indimenticabile.

  • User Icon

    Gresi

    11/01/2013 01:11:09

    Durante il corso della lettura di "Una grande e terribile bellezza" ho avuto modo di scoprire quanto la storia mi ricordi un film che vidi un paio d'anni fa. Mi riferisco al film "La piccola principessa", tratto dal libro di Frances Burnett e divenuto ormai, assieme al "Il giardino dei segreti", un capolavoro. Essendo il primo romanzo di una trilogia l'autrice ha omesso particolari piuttosto interessanti al riguardo che spero, non mancheranno proseguendo con la lettura dei due volumi successivi. Dopo una piacevole introduzione, il romanzo comincia a farsi interessante sul finale. La misteriosa morte dell'amica Felicity sarà solo un assaggio per Gemma su cosa le riservi il futuro, ma anche specialmente l'inquietante rivelazione sull'identità della madre conferirà alla storia un tocco di mistero piuttosto interessante e avvincente.

  • User Icon

    federica

    28/03/2012 16:29:50

    Ho iniziato questo libro pensando ad una sciocchezza per ragazzine, ma l'ho trovato ben scritto, suggestiva l'ambientazione gotico-vittoriana del collegio femminile....non vedo l'ora di leggere il seguito della trilogia.

  • User Icon

    valina91

    24/10/2010 16:58:13

    C'è una sola parola che mi viene in mente pensando a questo libro: WOW! Ammetto di aver cominciato questa lettura piena di dubbi, dato che non avevo sentito delle belle recensioni su questo libro, ma dopo averlo letto, anzi divorato, devo assolutamente contraddire chi ha dato un giudizio negativo. E' un fantasy ambientato in un collegio femminile londinese di fine ottocento che ha come protagonista una sedicenne indiana di nome Gemma Doyle. Come sfondo alle imprese magiche della ragazza c'è l'importanza che a quel tempo aveva la società e il ruolo che in essa una vera "dama" doveva essenzialmente avere. L'indole libertina della ragazza e la ribellione adolescenziale che vivono le quattro protagoniste - Gemma, Felicity, Pippi ed Ann - rendono movimentato il romanzo consentendo una lettura rapida e avvincente. Quindi non posso fare altro che dire: leggetelo, leggetelo, leggetelo! "Ciascuno di noi è un chiaroscuro, un pezzetto di illusione che lotta per emergere in qualcosa di solido, di reale. (...) Non si può vivere costantemente nella luce."

  • User Icon

    Rosalena

    15/09/2010 21:08:05

    Una dei miei libri preferiti !! L'ambientazione vittoriana è incredibile per non parlare del mix perfetto di suspense , mistery , fantasy ,passione e amore . L'ho letto più di una volta e non annoia mai !! Consiglatissimo.

  • User Icon

    Valerio

    16/07/2010 19:11:56

    Bellissimo e ben strutturato.

  • User Icon

    isabella

    01/04/2009 16:23:51

    Ho iniziato a leggere questo libro un po' prevenuta, avevo timore di doverlo smettere dopo poco, trovandomi di fronte all' ennesimo "fantasy" caratterizzato da teenagers stile Twilight o Marked...ebbene, mi sono dovuta ricredere, è un bellissimo libro, scritto con cura ed attenzione, ambientato in un'Inghilterra vittoriana descritta con molta attenzione al particolare..Le protagoniste non sono banali e scontate, e la figura del misterioso Kartik è intrigante.. leggerò il seguito con molto piacere..

  • User Icon

    Caterina

    13/02/2009 12:24:24

    Davvero un BEL fantasy, ideale per chi ama tornare indietro nel tempo qnd si immerge nelle pagine di un romanzo. A mio parere romanzo prettamente FEMMINILE, e cn quale meravigliosa e seducente semplicità questa autrice riesce a coinvolgerci!Un complimento alla trama davvero ben organizzata, e in ogni caso condivido con coloro che hanno ammesso di preferire "quasi" le parti non fantasy, assolutamente deliziose ma anche profonde nell'affrontare alcune tematiche. Assolutamente consigliato alle amanti del gothic fantasy!

  • User Icon

    DJ

    12/10/2008 11:38:15

    Bello e appassionante! Costruzione intelligente della storia e personaggi ben caratterizzati, da brividi l'ambientazione gotica di fine 800 con tutta la sua aura di mistero e di magia. Non vedo l'ora di leggere il seguito. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Pamela

    02/09/2008 15:26:46

    E' strano trovare un fantasy dove le parti "non fantasy" sono più accurate e piacevoli delle parti "fantasy". Ma è proprio per questa attenzione al dettaglio che ho trovato questo libro stupefacente!! Bellissimo il contesto, ben tratteggiata la protagonista e il misterioso Kartik....da brividi!!

  • User Icon

    pattydp

    01/07/2008 21:11:36

    Bel fantasy adatto ad un pubblico adulto. Forse un pò prevedibili gli sviluppi finali, ma d'altronde il bello deve ancora venire...è il primo di una trilogia e, si sa, gli inizi sono sempre i più lenti. Consigliato a chi ama il fantasy e le ambientazioni anglosassoni ottocentesche, senza dimenticare qualche riferimento al feuilletton che a tratti lo rende addirittura piccante in alcuni punti!

  • User Icon

    Mademoiselle Y.

    30/06/2008 13:00:01

    Finalmente un YA (Young Adult) ben scritto e appassionante, che non scade nei soliti clichè triti e ritriti che ahimè affliggono fino alla nausa questo genere (vedi vampiro bellissimo, protagonista sciattona e personaggi fighi quanto vacui e banali).L'ambientazione è molto intrigante e ben ricostruita (l'atmosfera che si respira nel collegio mi ha ricordato "Picnic ad Hanging Rock", film fra l'altro che adoro), c'è una bella alchimia fra i personaggi e la storia cattura dalla prima all' ultima pagina. In definitiva, lo consiglio a tutte quelle persone che si sono stancate di YA fatti con lo stampino.

Vedi tutte le 14 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione