Guglielmo Tell - CD Audio di Gioachino Rossini,Giuseppe Taddei,Mario Filippeschi,Gabriella Tucci,Francesco Molinari-Pradelli

Guglielmo Tell

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Gioachino Rossini
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Bongiovanni
Data di pubblicazione: 6 febbraio 2007
  • EAN: 8007068050000

€ 30,50

Punti Premium: 31

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Gioachino Rossini Cover

    Compositore.Gli esordi. Suo padre, Giuseppe Antonio, «pubblico trombetta» (banditore) del comune di Pesaro, integrava i guadagni suonando il corno nelle manifestazioni teatrali e nelle pubbliche accademie; sua madre, Anna Guidarini, era una cantante che svolse una breve carriera nei teatri marchigiani e a Bologna. Nel 1802 a Lugo, dove la famiglia si era trasferita, R. poté studiare in casa dei fratelli Luigi e Giuseppe Malerbi. Fu quest'ultimo che gli fece conoscere, con ogni probabilità, lavori di Mozart e Haydn, conoscenza testimoniata dalle sei Sonate a quattro per violini, violoncello e contrabbasso, scritte all'età di dodici anni, nel 1804, quando R. non aveva preso, secondo le sue stesse parole, alcuna «lezione di accompagnamento». Non sembra dunque che quando, nel 1806 (anno in cui... Approfondisci
  • Giuseppe Taddei Cover

    Baritono. Dopo un lento avvio di carriera, si affermò negli anni '50 e '60 come buon interprete romantico (specie come Germont, Rigoletto, Jago, Macbeth), ma raccogliendo consensi anche nel genere buffo per la chiarezza del fraseggio e l'abilità scenica, ad es. come Dulcamara e Falstaff e nei ruoli mozartiani di Figaro, Leporello e Papageno. Approfondisci
  • Francesco Molinari Pradelli Cover

    Direttore d'orchestra. Ha operato con successo nei maggiori teatri italiani e stranieri, dalla fine degli anni '50 regolarmente all'Opera di Vienna e dal 1966 al Metropolitan. Si è particolarmente distinto nelle opere di Verdi e Puccini. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali