Harry Potter e il calice di fuoco. Vol. 4

J. K. Rowling

Traduttore: B. Masini
Curatore: S. Bartezzaghi
Editore: Salani
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 25 gennaio 2018
Pagine: 652 p., Rilegato
  • EAN: 9788893814539

Età di lettura: Da 12 anni

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Bambini e ragazzi - da 12 anni

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Rinaldo

    19/09/2018 11:07:16

    Ancora una volta rifacimento di copertina dell’esatto libro che io ho letto 20 anni fa.. Il quarto libro è da sempre uno dei miei preferiti perché la storia si evolve e si intreccia con numerosi più personaggi e anche il cattivo della saga, Voldemort e le vicende a lui annesse rendono il racconto a tratti più cupo. Non farò spoiler ma consiglio a tutti di introdursi nel mondo complesso e favoloso dei libri, prima di vedere i magnifici film. Consigliato anche il prezzo.

  • User Icon

    Elisa

    19/09/2018 08:53:08

    Il migliore della serie. Un must

  • User Icon

    rita

    18/09/2018 20:30:56

    Mi piace come sta crescendo Harry. La prima cotta adolescenziale, la lealtà nei confronti dei suoi amici, ma anche la generosità verso chi gli è rivale. Il suo carattere sta emergendo piano piano, non è più il ragazzino dei primi libri, ma un adolescente che si sta formando. A crescere però non è solo lui. Anche lo stile della Rowling è più maturo. Adoro il mondo che questa scrittrice ha creato. Pur non amando il fantasy è riuscita a coinvolgermi e farmi apprezzare le sue storie dalle trame complesse ma mai assurde e dando vita a personaggi unici, alcuni spassosi fino alle lacrime e altri terrificanti. E' senza dubbio la più bella serie pensata per i bambini ma rivolta anche agli adulti, ricca di messaggi e insegnamenti. L'amicizia e la lealtà sono i valori dominanti in tutti i libri della saga, ma in questo soprattutto ho trovato che abbiano un'importanza maggiore.

  • User Icon

    Lucio

    18/09/2018 18:58:21

    Quarto anno a Hogwarts per Harry e i suoi amici. Quest’anno la scuola di Magia ospiterà il Torneo Tre Maghi, una famosa competizione, in cui 3 studenti di diverse scuole, gareggeranno tra loro in diverse prove anche molto pericolose, e solo uno di loro ne uscirà vincitore. Harry suo malgrado si ritroverà iscritto al torneo nonostante la sua giovane età, un’altra avventura avrà quindi inizio, tra pericoli e incomprensioni tra i suoi stessi amici, la storia avanzerà fino a un finale forse tra i più toccanti dell’intera saga. Ottimo capitolo anche questo, davvero molto bello, sia per l’introduzione di nuove scuole di magia, sia per la piega che prende l’intera storia, non dico altro per evitare spoiler, decisamente è uno dei libri che ho apprezzato di più.

  • User Icon

    Eugenio

    18/09/2018 14:17:36

    Questo libro narra di un episodio della saga molto commovente e dove si ha una svolta nel mondo dei maghi. Uno dei migliori a mio avviso.

  • User Icon

    Ro

    18/09/2018 12:41:43

    Il Calice di Fuoco è il primo libro "maturo" della saga, con il quale si passa dall'atmosfera fiabesca ad una più cupa. I tempi della spensieratezza sono finiti, e sullo sfondo del torneo gli eventi catturano il lettore in un ritmo incalzante: la crisi fra Harry e Ron e le prime pene d'amore e Voldemort che ritorna a creare problemi dopo la sua totale assenza nel terzo libro. Un libro stupendo da leggere tutto d'un fiato.

  • User Icon

    Francesca

    17/09/2018 21:27:15

    Il mio libro preferito della serie!

  • User Icon

    Marco

    17/09/2018 20:39:31

    Questo, il quarto romanzo, è secondo me il migliore della saga. Forse perché è quello che segna, in maniera più incisiva, il passaggio dall’atmosfera più favolistica dei primi tre a quella più cupa e adulta dei rimanenti tre: Harry è ormai un mago adolescente e il suo stupore di fronte al mondo ha lasciato il posto allo scontro col male vero e proprio, alla morte, alla delusione e all’invidia degli altri, nonché ai primi turbamenti d’amore. Anche a livello di storia questo è il romanzo a mio avviso più completo, più complesso, con una serie di avventure, prove e incontri-scontri perfettamente congegnata: emergono in maniera ormai precisa i tratti caratteriali dei personaggi, anche nelle loro debolezze e il nostro maghetto, quasi adulto, è chiamato a dimostrare sempre di più e al contempo ad assaggiare, l’amarezza della vita. Non a caso il romanzo si chiude con una profonda cupezza, col presagio che le disavventure, appena aprirai il quinto libro, saranno dietro l’angolo.

  • User Icon

    Asia

    09/05/2018 14:48:18

    Nulla di particolare da aggiungere, l'unica cosa davvero migliore rispetto agli altri libri è il tipo di narrazione più corposa, completa e meno "infantile".

  • User Icon

    Paolo

    27/10/2012 21:38:22

    I giovani maghi prendono consapevolezza: iniziano a padroneggiare la magia, sono parzialmente consapevoli di quello che gli accade attorno, ottenendo insomma quell'autonomia che li farà agire non più in modo istintivo come nei precedenti volumi. I protagonisti non maturano solo intellettualmente, bensì anche fisicamente, e con la loro metamorfosi anche la struttura di questo quarto romanzo inizia a mutare, ed esige una lettura meno disinteressata: il libro in questione richiede quindi l' attenzione di un pubblico che non sia più fatto da bambini (se non altro per la sua mole)

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione