€ 9,90

Venduto e spedito da E.V.A. Play

Solo 2 prodotti disponibili

+ 2,49 € Spese di spedizione

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,90 €)

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    jackthepipper

    27/05/2008 16:08:08

    Dalle foto sembrava di trovarsi di fronte ad un FPS veramente spettacolare ed innovativo grazie all'introduzione del nectar(la sostanza "lavaggio del cervello" che viene somministrata ai soldati di una multinazionale, la Mantel, dalle intenzioni non molto chiare)E invece così non è stato. Si inizia bene con il protagonista, chimicamente indottrinato, che piano piano(ma neanche troppo)realizza che la guerra che sta combattendo non è il "videogioco" che tutti credono,ma è fatta anzi di morte reale.Fino alla suddetta presa di coscienza, vestire i panni del soldato "forse in errore" regala qualche momento coinvolgente, come ad esempio il malfunzionamento del somministratore di nectar, collegato alla corteccia cerebrale, che mostra la realtà per quella che è senza filtri programmati(tra gli effetti della sostanza infatti c'è quello di non mostrare i corpi dei ribelli una volta caduti sotto i tuoi proiettili). Si prosegue con la rivolta "contro il sistema", suggerita da una conversazione illuminante con il capo dei ribelli finalmente catturato, e poi l'elicottero che dovrebbe trasportarti alla base precipita in una palude(il momento più "alto" ed evocativo dell'intera storia)A questo punto tutto diventa normale e già visto, poichè sparisce l'aspetto più originale e personale del gioco(il nectar e le sue potenzialità nel gameplay).Il personaggio si trasforma in un qualsiasi protagonista di un FPS come tanti e si riduce a sparare e basta.Niente di innovativo come poteva sembrare.Per non parlare della trama che prometteva colpi di scena che in realtà fanno proseguire una trama prevedibile e povera di sussulti.Ma soprattutto breve.E così si ripete la più triste regola della nuova generazione: i giochi sono corti.E non basta il multiplayer(che non tutti possono permettersi) per allungarne la longevità.E non bastano neanche alcuni livelli in cui poter guidare alcuni mezzi delle due fazioni avversarie per aggiungere un po' di sapore alla minestra.Per finire, un gioco che non si lascia ricordare.Passo e chiudo Mantel.

Scrivi una recensione
  • Lingua: Gioco: in Italiano; Scatola & Manuale: in Italiano