Heat. La sfida. Grandi Film

Heat

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Heat
Regia: Michael Mann
Paese: Stati Uniti
Anno: 1995
Supporto: DVD

28° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Giallo e thriller - Poliziesco

Salvato in 30 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 8,50 €)

Da molto tempo, un poliziotto nevrotico e un crudele delinquente si conoscono e si danno la caccia, giocando vicendevolmente al gatto col topo.
4,44
di 5
Totale 9
5
4
4
5
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    heat

    17/05/2020 18:28:30

    La classe e lo stile ce l'hanno messa tutta.Grandi e immensi De Niro e Al Pacino insieme in questa interpretazione. intenso, emozionante credo uno dei piu belli. Da vedere assolutamente.

  • User Icon

    fesar

    12/05/2020 17:31:53

    Ottimo action movie con due mostri sacri come Al Pacino e De Niro a darsi battaglia. Scene d'azione molto realistiche e realizzate ottimamente. Se la durata del film fosse stata inferiore, ne avrebbe giovato sicuramente il ritmo, senza nulla togliere alla trama.

  • User Icon

    Generoso

    27/11/2019 16:49:21

    Voto 9.4 Probabilmente è tra i migliori polizieschi mai visti sul grande schermo. La trama è molto bella e comunque abbastanza originale all’epoca, perché il film è uscito nelle sale cinematografiche più di vent’anni fa. La storia, quindi, è molto interessante e coinvolgente ed è narrata molto bene raccontando sia la vita di Vincent (Al Pacino), sia quella di Neil (De Niro). Ovvero poliziotto e rapinatore. Le scene sono avvincenti, alcune anche cariche di tensione. Le sparatorie sono coinvolgenti e del tutto realistiche, per non parlare della rapina in banca. Il ritmo non è veloce come si può immaginare, ma è comunque alternato bene tra scene violente e scene che spiegano la vita dei personaggi. Questi ultimi sono ben caratterizzati, in particolare l’agente Vincent. La pellicola vede come protagonisti dei grandissimi attori che, anche in questo film, sono riusciti a mettere il loro timbro. Al Pacino è stato semplicemente fantastico, incredibile quando si arrabbia, da applausi la sua interpretazione. Robert De Niro, invece, … devo aggiungere altro ? Penso sia abbastanza scontato. Il finale è stupendo. In breve il film non è pieno di azioni violente senza senso, ma è un intreccio tra la vita privata e “di lavoro” di questi personaggi. Consiglio assolutamente la visione ricordando anche di prestare una dovuta attenzione.

  • User Icon

    Caesar

    20/09/2019 10:36:53

    Quest'edizione DVD non è eccezionale (minimo sindacale, per cui solo 4 stelle), ma il film è indiscutibilmente un capolavoro del genere action/drama. A sequenze d'azione dal grande ritmo e con una composizione visiva impeccabile, si abbina l'intreccio delle vicende dei molti personaggi...in questo senso, anche se emergono due chiari protagonisti (De Niro e Pacino), il film è quasi un dramma "corale". Il tutto è condito da prove molto convincenti o superbe da parte di praticamente tutti gli attori coinvolti. Molto più che un semplice film d'azione.

  • User Icon

    Carlo

    27/07/2018 05:56:29

    Due titani di Hollywood a confronto in uno dei migliori film d’azione di sempre. Il tenente della Squadra Omicidi di Los Angeles, il veterano Vincent Hanna (Al Pacino), indaga sulla banda di rapinatori capeggiata dall’iper-professionale e maniacale Neil McCauley (De Niro). I due si rispettano, si temono, si studiano fino al drammatico epilogo, una resa dei conti senza esclusione di colpi. Regista di questa epica sfida è il grande Michael Mann, magistrale nel dirigere i due mostri sacri e lo strepitoso cast corale che li attornia (Val Kilmer, Tom Sizemore, Wes Studi, un carismatico Jon Voight); meritano una citazione la sequenza del conflitto a fuoco post-rapina, tra le più spettacolari mai girate nel suo genere, la fotografia del nostro Dante Spinotti e le fenomenali riprese notturne della metropoli californiana, autentico marchio di fabbrica del cineasta di Chicago, capace come pochi di valorizzare appieno le ambientazioni urbane (si pensi a “Strade violente” del 1981, con la musica cosmica dei Tangerine Dream, o ai più recenti “Collateral” e “Miami Vice”). A mio parere un capolavoro, 180 minuti da consegnare alla storia del Crime Cinema.

  • User Icon

    chiara

    01/11/2013 11:40:42

    Sì come film è bello ma in certi punti un pò noioso...è bella la scena della sparatoria per il resto e così così...io l'ho preso per il carisma di Tom Sizemore..

  • User Icon

    thejoker13589

    24/02/2013 15:23:42

    MAGISTRALE!! attori, regia, fotografia, sceneggiatura tutti al massimo!

  • User Icon

    falusio71

    07/09/2010 14:04:05

    Grande cinema. Cast stellare, sceneggiatura perfetta, ritmo serrato. Personaggi complessi e ben delineati. Fotografia di impatto. Signori, giù il cappello, questo è Michael Mann.

  • User Icon

    niky

    30/09/2006 23:10:41

    Capolavoro di recitazione di due mostri sacri quali Al Pacino e R.De Niro. Film di pura adrenalina dal primo minuto alla fine che vi terrà inchiodati alla poltrona e per i patiti dei film d'azione un cofanetto da conservare e rivedere più di una volta.Unica pecca la resa video non proprio eccellente come la pellicola avrebbe meritato.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2004
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 172 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Al Pacino Cover

    "Propr. Alfredo James P., attore e regista statunitense. Formatosi all'Actor's Studio sotto la guida di L. Strasberg, recita con successo a teatro prima di esordire nel 1969 in Me, Natalie (Io, Natalie) di F. Coe. Il suo volto entra prepotentemente nello star system quando Coppola lo sceglie per il ruolo di Michael Corleone in Il Padrino (1972); la sua recitazione sorniona ma piena d'ira trattenuta affascina altri registi e prima della consacrazione di Il Padrino - Parte II (1974), recita nel 1973 con S. Lumet in Serpico. Lavora ancora con Lumet per Quel pomeriggio di un giorno da cani (1975) e nel 1980 in Cruising di W. Friedkin; nel 1983 è invece un efficace Tony Montana cubano in Scarface di B. De Palma: film con i quali si afferma come interprete istintivamente portato a enfatizzare la... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali