Henri de Toulouse-Lautrec. Ediz. illustrata - copertina

Henri de Toulouse-Lautrec. Ediz. illustrata

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Gonda Z., Bodor K.
Editore: Skira
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 3 dicembre 2015
Pagine: ill.
  • EAN: 9788857230900
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 18,90

€ 35,00

Punti Premium: 19

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Henri de Toulouse-Lautrec è considerato il più famoso maestro di manifesti e stampe tra il XIX e XX secolo. Tra le peculiarità della sua arte, è l’avere come soggetto la più disparata umanità illustrata in momenti quotidiani o di divertimento, affascinando così la borghesia francese. Sua grande fonte d’ispirazione è il quartiere parigino di Montmartre e la maggior parte delle sue opere sono riconducibili alla vita notturna e ai locali di questa zona. Sono rappresentazione d’istanti di vita quotidiana che Lautrec restituisce con un effetto di grande immediatezza: in poco tempo l’artista diventa uno degli illustratori e disegnatori più richiesti di Parigi; gli sono commissionati manifesti pubblicitari per le rappresentazioni teatrali, i balletti e gli spettacoli, oltre che illustrazioni d’importanti riviste dell’epoca, come la satirica Le Rire. Realizzata a corredo dell’esposizione romana, la monografia ripercorre l’attività del pittore bohémien dal 1891 al 1900 attraverso circa centosettanta litografie provenienti dal Museo di Belle Arti di Budapest, affiancate da rare immagini (fotografie e riprese cinematografiche) d’inizio Novecento che evocano la Parigi della Belle Époque. Il volume presenta i saggi di Zsuzsa Gonda (Il compiersi di un destino; “Dopo l’assenzio, l’odore che più gli piaceva era quello della stampa”. Toulouse-Lautrec litografo e Un aristocratico a Parigi) e di Kata Bodor (Le opere di Henri de Toulouse-Lautrec nella collezione del Museo di Belle Arti di Budapest); seguono la guida alla tecnica del maestro, il regesto delle opere in mostra, la biografia dell’artista e la bibliografia selezionata.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali