Holiday for Dj's

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Basta
Data di pubblicazione: 2 marzo 2013
  • EAN: 8712530909129
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 15,90

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
Una vera vacanza per il deejay! Un vento fresco ed effervescente che arriva direttamente dai primi anni ’60 per ricordarci tutta l’allegria, la spensieratezza e l’originalità musicale della prima, vera, lounge music. “Holiday for Dj’s” è una compilation in cui appare in tutta la sua ricchezza la straordinaria inventiva di André Popp che è capace di evocare lo spettacolo sfarzoso di una parata circense in “Circus on Parade”, l’eccitazione provocata da un vecchio film da vedere a casa in “Grandpa’s Cinema” o la gioia sfrenata in “The Tiny Feet Walk”. Figlio di un organista di chiesa francese, André Popp iniziò gli studi musicali all’istituto Saint Joseph e, quando nel 1939 suo padre dovette partire per il fronte, il giovane musicista prese il suo posto come organista: sicuramente curioso, ma questo fu il vero debutto musicale del famoso compositore, direttore ed interprete francese Andrè Popp. Fondamentale per il musicista fu l’incontro con il paroliere Jean Broussole che lo persuase ad andare con lui a Parigi dove conobbero il noto editore Jacques Canetti che rimase molto colpito dai due talentuosi giovani. Proprio da questo incontro nacque “Papa Labourer” e “Il Dansaint” che dischiuse ai due amici e colleghi le porte del successo. Il giovane e versatile musicista conquistò in poco tempo l’attenzione di un vasto pubblico fatto da grandi e piccoli con brani come “Les Lavandieres de Portugal” e “Tom Pilibi”, la celebre colonna sonora del film “Tintin” e quella per il musical francese “Irma la Dolce”. Ideale per il deejay più avveduto che potrà stupire con preziose sonorità retrò, con le sue divertenti e leggere vignette sonore che sono il risultato di geniali idee compositive, “Holiday for Dj’s” è un album prezioso, insolito e ricercato, che permette di fare la conoscenza di uno dei principali esponenti della nuova scena musicale europea dell’era pre-Beatles e Rolling Stones.