Horn & Piano - CD Audio di Francis Poulenc,Camille Saint-Saëns,Paul Dukas,Emmanuel Chabrier,Jean Françaix,Jean Vignery,Eric Le Sage,Bruno Schneider

Horn & Piano

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Avi
Data di pubblicazione: 23 giugno 2006
  • EAN: 4260085530113
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Francis Poulenc Cover

    Compositore francese. Studiò con il pianista R. Viñes e più tardi con C. Koechlin. Fece parte del gruppo dei Sei, portando un contributo originale a quella poetica neoclassica che si veniva formulando a Parigi negli anni del dopoguerra. Le sue composizioni, pervase da uno spirito e da una leggerezza squisitamente francesi, appaiono estranee alle contemporanee ricerche linguistiche delle avanguardie, mirando invece a tradurre in stagliata, ironica chiarezza le sfumate e indefinite atmosfere dell'impressionismo. Accanto al gusto dello scherzo e dello svagato umorismo è spesso presente una vena di meditativa malinconia, che si esprime tra l'altro nelle pagine più raccolte delle opere teatrali Les dialogues des carmélites (I dialoghi delle carmelitane, 1957, da Bernanos) e La voix humaine (La... Approfondisci
  • Camille Saint Saëns Cover

    Compositore, organista e pianista francese.Le vicende biografiche. Talento precoce, ricevette la prima educazione musicale in famiglia e a soli undici anni debuttò in pubblico come pianista. Studiò organo e composizione al conservatorio di Parigi con Benoist e Halévy; ricevette inoltre insegnamenti da Gounod. Concorse senza successo al Prix de Rome, ma nel 1852 vinse il premio della Società ceciliana con un'Ode a Santa Cecilia, e a diciott'anni compose la sua prima sinfonia. Dal 1853 fu organista in chiese parigine (Saint-Merry, la Madeleine, Saint-Séverin) e dal 1861 insegnò per cinque anni all'École Niedermeyer, ove ebbe allievi Fauré e Messager. Organista di grande bravura, improvvisatore eccezionale e dal 1875 anche concertista di pianoforte, si fece conoscere con tournées in tutta Europa,... Approfondisci
  • Paul Dukas Cover

    Compositore francese. Di famiglia alsaziana, studiò al conservatorio di Parigi, avendo come insegnanti, tra gli altri, Th. Dubois ed E. Guiraud. Il suo nome venne alla ribalta nel 1892 quando, a uno dei concerti Lamoureux, fu presentata la sua ouverture per il Polyeucte di Corneille, di stampo wagneriano e franckiano. Accolti con successo furono, nel 1897, anche la Symphonie en ut e soprattutto lo scherzo sinfonico L'apprenti sorcier (L'apprendista stregone), ispirato alla celebre ballata di Goethe, lavoro che per il suo irresistibile dinamismo ritmico e per il suo smagliante colorismo timbrico doveva diventare ovunque assai popolare. Lento nel comporre, frenato da una cautela critica che lo induceva a limare senza fine i suoi lavori, D. produsse tuttavia, fra il 1899 e il 1907, un notevole... Approfondisci
Note legali