Immigrazione. Le ragioni dei populisti - Daniele Scalea - copertina

Immigrazione. Le ragioni dei populisti

Daniele Scalea

0 recensioni
Scrivi una recensione
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 1 marzo 2019
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788833371092

39° nella classifica Bestseller di IBS LibriSocietà, politica e comunicazione - Argomenti d'interesse generale - Problemi e processi sociali - Migrazioni, immigrazione, emigrazione

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 13,60

€ 16,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il rifiuto dell'immigrazione di massa è ormai giunto al governo ma ancora continua, nel racconto mediatico, a essere descritto come una reazione irrazionale, "razzista" e "xenofoba". Secondo Scalea l'allarme popolare per la crisi migratoria è invece molto razionale e si fonda su una corretta percezione delle sue conseguenze demografiche, culturali, economiche, sociali e d'ordine pubblico. Al contrario è la linea d'entusiastica accoglienza ai flussi più massicci a fondarsi sull'ideologia: una riproposizione dell'utopia dell'uomo nuovo con l'immigrato al posto del proletario, strumento per distruggere l'ordine tradizionale ed erigere nuovi esperimenti d'ingegneria sociale sulle ceneri degli Stati-nazione.
Note legali