€ 19,80

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Da Capo Cadenza, Ton Kozh, O que será/El pueblo unido jamàs serà vencido, Non ti scordar di me, Sketches, Apnea, Te recuerdo Amanda, La mia terra, Kyrie Eleison, In Maggiore,...
Il trombettista Paolo Fresu ed il bandoneonista Daniele di Bonaventura avevano già dimostrato la loro intesa musicale nel 2010 su "Mistico Mediterraneo" in collaborazione con il coro corso A Filetta. Il repertorio di questo nuovo disco si muove tra ballad originali dei due, improvvisazioni, un tema da La Bohème di Puccini, musica liturgica, brani del leggendario cantante cileno Victor Jara e dell’uruguaiano Jaime Roos, musica del compositore napoletano Ernesto de Curtis, “O que sera” del brasiliano Chico Buarque e altro ancora. Daniele Di Bonaventura ha speso gran parte della sua vita creativa mettendo insieme aspetti del jazz e della tradizione sudamericana; Paolo Fresu è una delle più importanti voci dell’improvvisazione contemporanea. Fresu, quando suona la tromba con la sordina, ci fa ritornare in mente Miles Davis, mentre il bandoneon di Di Bonaventura diventa un’orchestra da camera dietro un solista. Il disco è stato registrato all’Auditorio Stelio Molo RSI nel maggio 2014 e prodotto da Manfred Eicher. (La registrazione stessa ha già una sua notorietà perché alcune scene sono presenti nel documentario Wenn aus dem Himmel del regista italiano Fabrizio Ferraro che sta facendo ora il giro dei Festival.)

Disco 1
  • 1 Da Capo Cadenza
  • 2 Ton Kozh
  • 3 O que sera / El pueblo unido jam?s ser?
  • 4 Non ti scordar di me
  • 5 Sketches
  • 6 Apnea
  • 7 Te recuerdo Amanda
  • 8 La mia terra
  • 9 Kyrie Eleison
  • 10 Quando me'n vo
  • 11 Se va la murga
  • 12 Calmo
  • 13 In maggiore