Categorie

Eoin Colfer

Traduttore: A. Ragusa
Editore: Mondadori
Collana: Contemporanea
Anno edizione: 2002
Pagine: 300 p. , Rilegato
  • EAN: 9788804509035

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luka

    28/09/2008 13.11.56

    Carino...rispetto al primo non è che cambi molto, ma ha avuto forse un po' più di fama di quel che si meritava realmente. Ovviamente è molto peggio di Harry Potter, ma lo stimo ugualmente. Eoin (a proposito, lo sapevate che si legge "Owen"?) deve imparare a spiegare le cose che scrive poichè metà del libro non è che l'abbia capito. Comunque un libro da leggere in estate, se non hai nulla da fare.

  • User Icon

    marco

    01/12/2006 19.27.20

    Fantastico! Davvero bella la storia. Migliore del primo perchè il carattere di Artemis migliora, sentendosi più vicino agli "amici" del popolo. Splendide le avventure contro Koboi e contro la mafia russa. Si merita davvero il 5/5

  • User Icon

    Elena

    05/10/2006 14.54.16

    Bello bello ! Ely

  • User Icon

    lodo

    26/07/2005 18.44.06

    carino,ma preferivo che artemis fowl quando era un genio del male, quel punto in meno è perche il protagonista sta diventando troppo tenero

  • User Icon

    Revenhav

    16/04/2005 11.02.44

    Mi sembra il solito sequel americano, che di nuovo non ha nulla. Riflettiamo: i personaggi sono gli stessi del primo libro, e la missione è salvare nuovamente il piccolo-popolo. Sì', è avventuroso, ma non dà nulla di nuovo. Meglio Harry Potter. Preferivo il primo.

  • User Icon

    Mariani'90

    17/11/2004 17.22.27

    un libro molto particolare, intrigante, strano. Unire tecnologia e magia sembra una cosa molto difficile, anche se Colfer prova con convinzione. un libro con una trama ben orchestrata, ma con problemi nelle descrizioni, cosa che non ho notato solo io, a quanto pare. ringrazio per lo spazio che mi è stato dedicato.

  • User Icon

    Dranzer

    18/09/2004 16.08.13

    A mio parere i libri di Artemis Fowl sono un autentico capolavoro.Oltre che divertenti sono anche istruttivi,in quanto ci fanno ragionare sui comportamenti umani e sui sentimenti che può provare ciascun ragazzo all'età di dodici anni. Le avventure di Artemis sono così appassionanti che tengono incollato al libro il lettore; e questa non è solo la mia impressione, tutte le persone a cui ho chiesto cosa ne pensano delle vicende dei racconti di Artemis Fowl mi hanno dato la medesima risosta: sono fantastiche.

  • User Icon

    serenitas

    25/06/2004 14.34.43

    il bello di questo libro è che nel primo capitolo non si riesce a capire cosa succede e chi rappresentano i nomi dei personaggi. ma poi capisci tutto e quell'inizio ti sembra molto più intusiasmante di qualunque altro libro hai letto. ed è anche molto bello tradurre le frasi scritte sotto!!! vorrei rimproverare chi sarcasticamente ha detto -è meglio Harry Potter-, perchè io invece preferisco Artemis Fowl che ha intusiasmanti colpi di scena!!!

  • User Icon

    gaetano

    24/06/2004 18.57.43

    Ho finito questo libro qualche giorno fa e l'ho trovato assolutamente stupendo! Il giorno dopo sono corso in libreria a comprare gli altri due! E'una storia stupenda ed apassionante dall quale una volta iniziata la lettuura è difficile separarsi.

  • User Icon

    Marty

    12/06/2004 23.15.28

    Prima di esporre la mia breve recensione devo dire alcune cose...ebbene si!sono (come molte persone)una grande fan di Harry Potter!E perciò potrei dilungarmi per anni e anni nei paragoni tra i due libri ma nn credo interesserebbero a nessuno e nemmeno sarebbe giusto esprimerli così apertamente.Per parecchio tempo ho letteralmente ignorato la saga "Artemis Fowl", poi in un giorno di particolare noia(dopo aver passato in rassegna l'intera biblioteca)l'ho preso e ho cominciato a leggerlo.Il primo impatto è stata l'assoluta assenza di un minimo comunque utile di descrizioni a cui "altri" libri mi avevano abituato.In ogni caso devo ammettere che le idee dell'autore sono tutt'altro che pessime e per quel che si può capire i personaggi sono abbastanza interessanti.Credo però che Artemis sia,come ha già detto Cheyenne, un rompiscatole piccolo genio nel primo libro ma più intrigante negli altri!In definitiva molto buono ma poteva essere sviluppato di più!

  • User Icon

    Bleah!

    08/06/2004 12.43.20

    MEGLIO HARRY POTTER

  • User Icon

    laura

    06/04/2004 19.43.04

    Piacevole e divertente. Manca solo un pò più d'azione che sia veramente tale.

  • User Icon

    yo-yo

    15/10/2003 13.47.22

    preferivo il primo ma è pur sempre fantastikooo

  • User Icon

    pol

    23/06/2003 12.02.03

    molto carino anche questo!!!

  • User Icon

    Mil.la

    06/06/2003 16.09.09

    Il secondo libro è meglio del primo, ma le descrizioni persistono ad essere quasi inesistenti. Per fortuna Artemis ci fa capire che è umano,con qualche sentimento, e diventa un po' più credibile. Nel complesso è carino, ma alcuni fatti non si spiegano.

  • User Icon

    Cheyenne

    03/03/2003 20.07.33

    Come il precedente, nè più nè meno. Comincia peggio del primo libro e finisce meglio ma rimane senza dubbio da 3/5. L'autore ha molte buone idee, che non sviluppa per niente. I personaggi erano già poco delineati nel primo libro ma adesso che sono, per così dire, "conosciuti", l'autore non si spreca a farne nemmeno la minima descrizione. I caratteri sono sommari, le descrizioni fisiche inesistenti, e Polledro se ne esce nuovamente con un IMPROBABILE sedia conformata, senza che ci venga minimamente spiegato come un centauro riesca a stare seduto su una sedia. Tutta la sequenza del treno in artico è veramente molto confusa. Non si capisce che cosa succede nè tanto meno COME. I personaggi fanno azioni ma non si capisce come ci riescano. Sembra quasi che l'autore abbia bisogno che in quel dato momento il personaggio faccia quella data cosa MA non ha la minima idea di come fargliela fare. Così noi vediamo il risultato senza avere uno straccio di giustificazione per quello che leggiamo. Ed è una cosa dura da sopportare quando ormai siamo abituati alla Rowling che crea trame intricate ma tutte con una logica e che ogni azione dei personaggi non solo è spiegata ma è giustificata! Che altro dire? Gli unici personaggi che si salvano sempre sono Artemis e Leale, che nel loro piccolo sono i più caratterizzati di tutti (immaginatevi quelli meno...). Artemis questa volta non ci delizia con ingegnosi piani mentali ma viene costretto a faticare come qulunque altro eroe (il più combattivo Harry, sempre in prima linea, era evidentemente un rivale troppo duro da battere solo con un QI da genio!) e devo dire che l'ho trovato molto più simpatico in questa versione. Nel primo libro era glaciale e calcolatore, per lo meno qui dimostra un pò di debolezze che lo rendono un pò più realistico... Tutta la trama, comunque lascia un pò il tempo che trova. In conclusione (vedo che sto andando per le lunghe) la storia è carina, leggibilissima, e Artemis è senza dubbio un personaggio che ha qualcosa di intrigante ma che a parer mio dovreb

  • User Icon

    Alessandro

    22/11/2002 10.08.55

    Come l'altro do un bel 3 su 5. Sarà che mischiare elfi e tecnologia non è proprio la mia passione. Mi rendo conto della difficoltà di condiliare due cose che apparentemente sono in antitesi, tuttavia l'autore credo non sia perfettamente riuscito a farlo, col successo che credeva. Pochi particolari, molto grossolano nelle descrizioni del popolo.

  • User Icon

    nanà

    10/11/2002 13.50.07

    come il primo,assolutamente meraviglioso.incredibile.entusiasmante,ironico,coinvolgente,oserei perfetto.insomma,è prpprio un artemis fowl.

  • User Icon

    Enny

    17/10/2002 20.52.34

    B-E-L-L-I-S-S-I-M-I-S-S-I-M-O!!!!!!!! Vorrei tanto essere Spinella Tappo per essere al fianco di Artemis e del resto dei protagonisti che superano se stessi in questo meraviglioso libro... Chi sa qualcos'altro di interessante sul conto del mio caro Fowl jr???? Per favore contattatemi se sapete qualcosa!!!!

Vedi tutte le 19 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione