Topone PDP Libri
Gli indifferenti - Alberto Moravia - copertina
Salvato in 156 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Gli indifferenti
7,37 € 11,00 €
LIBRO USATO
Venditore: Libreria Fernandez
-33% 11,00 € 7,37 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 4,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Fernandez
7,37 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Fernandez
7,37 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi
Gli indifferenti - Alberto Moravia - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Dettagli

2000
Tascabile
9788845246241

Valutazioni e recensioni

4,06/5
Recensioni: 4/5
(48)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(27)
4
(8)
3
(6)
2
(3)
1
(4)
angelo
Recensioni: 3/5

Ingredienti: cinque personaggi senza interessi, passioni o obiettivi, pochi giorni di un mondo senza tempo ma pur sempre attualissimo, un intreccio di relazioni erotiche frutto più di noia che di sentimenti, tanti pensieri, parole, litigi e provocazioni per riempire un vuoto esistenziale. Consigliato: a chi vuol trovare un viaggio psicanalitico dentro la nausea senza terre promesse all'orizzonte, a chi vuol perdersi nella nebbia del disgusto, distacco e disinteresse.

Leggi di più Leggi di meno
paolo
Recensioni: 2/5

A me il libro di Moravia non e' piaciuto:protagonisti appiattiti che hanno come disvalori sesso e denaro,si salva solo un po' Michele a cui viene comunque rimproverato di non saper reagire.Mi sembra che al solito il giudizio dello scrittore sia influenzato in maniera decisiva dal suo convincimento politico.Poi il tono del romanzo e' greve e pesante.

Leggi di più Leggi di meno
paolo
Recensioni: 3/5

La borghesia romana all'inizio del ventennio (e questa coincidenza storica ha avuto molta parte nella fortuna del romanzo) colta in una sorta di spietato fermo immagine nel quale i tre protagonisti, la patetica, ansiosa ed egoista madre, il fragile e rabbioso figlio Michele, la triste e rassegnata Carla, sono attratti e al tempo stesso respinti dalla figura maschile "forte" di Leo, cinico, sprezzante, ipocrita, ma anche vitale al punto da rappresentare per i tre l'unico tratto d'unione con Il mondo reale. Sembrano quasi chiedere a lui una specie di mediazione per esserne in qualche modo accettati. La prosa di Moravia mi è apparsa incerta nella sua ricerca d'uno stile proprio. L'indifferenza del titolo, se è continuamente evocata nel testo del romanzo (quasi in ogni pagina), e' mostrata con qualche affanno.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,06/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(27)
4
(8)
3
(6)
2
(3)
1
(4)

Conosci l'autore

Alberto Moravia

1907, Roma

Alberto Moravia esordì giovanissimo pubblicando, a sue spese, il primo romanzo, Gli indifferenti (1929). Penetrante e spietato ritratto della borghesia italiana agli inizi del fascismo, l’opera rivelò immediatamente, nella incisività di una prosa secca e analitica, la maturità di uno scrittore capace fin da allora di far tesoro delle diverse lezioni dei grandi modelli europei, dalla oggettività di De Foe alla problematicità dei romanzieri russi (specie Dostoevskij), al realismo tipologico dei francesi dell’Ottocento. Il romanzo, accolto con ostilità dalla cultura fascista che ne proibì la diffusione, fu salutato con entusiasmo solo da pochi critici accorti (Borgese, Pancrazi, Solmi).M. cominciò poi a collaborare a riviste...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore