Categorie

Francesco Casaretti

Collana: Iniziazione
Anno edizione: 1999
Pagine: 128 p. , ill.
  • EAN: 9788827212547

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Kendo

    26/01/2007 23.48.16

    Sebbene non avessi mai letto niente a proposito del Taoismo,la visione dell' ''Uno'' (con cui ci possiamo unire attraverso la respirazione meditativa) descritta in questo libro mi ha colpito così tanto da farmi esternare come in una scintilla,tutta la mia spiritualità per poi scoprire che era lì da sempre ma solo un pò assopita. Quando poi andiamo a fondo al Taoismo scopriamo che esso non è nè pensiero,nè filosofia,nè via nè quantomeno religione,ma semplicemente una serie di VERITÀ SENZA TEMPO SU COME GIRA IL COSMO DOVE L'UOMO NON CONTA MA NE È SOLO LO SPETTATORE CHE ASSECONDA IL SUO FLUIRE. Secondo la mia opinione,poi,si tratta di verità mai abbastanza ascoltate nelle varie epoche e, per quanto riguarda i nostri giorni,parole sagge su come va il mondo con cui oggi tutti noi, specialmente in Occidente, facciamo ''orecchio da mercante. È proprio vero:tutte le violenze nascono dall'uomo e dal suo Ego! Se si desse ascolto al proprio Sè e lo si curasse sempre non esisterebbe nessun conflitto e paradossalmente neanche le GUERRE!

  • User Icon

    Lucio Giuliodori

    19/04/2005 23.12.58

    Amore Taoista è la storia di un viaggio in Cina alla ricerca di un maestro capace di insegnare l'antica arte dell'amore. Il maestro si chiama Xuan Pin: una ragazza speciale, giovane, moderna e carina, la quale insegna un’arte basata sullo sviluppo interiore, un’arte straordinaria per mezzo della quale fare l’amore diventa “essere” amore. Per giungere così lontano però bisogna prima imparare ad amare pienamente il proprio sé. Solo se riusciamo ad amare noi stessi in maniera totale possiamo poi pensare ad amare gli altri, un concetto che noi occidentali abbiamo già sentito… ( “ama il prossimo tuo come te stesso”) ma forse non del tutto compreso. Amare se stessi significa però (ri)trovare se stessi, scoprire cioè che cosa stiamo facendo e perché, come mai ci siamo messi “nei guai”: le varie filosofie sono chiavi di interpretazione e comprensione della realtà e le chiavi sono si importanti, ma solo perché pensiamo che le porte sono chiuse. Bisogna in sostanza riconoscere che le diversità sono solo illusione e "tutto è Uno", solo in questo modo scopriamo che la vita è gioia e realizzazione continua, e non sofferenza e sacrificio come vorrebbero certe religioni .

Scrivi una recensione