Un' inquietante simmetria

Audrey Niffenegger

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Delfina Vezzoli
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 10 novembre 2009
Pagine: 439 p., Rilegato
  • EAN: 9788804593836
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 17,00

€ 20,00
(-15%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Un' inquietante simmetria

Audrey Niffenegger

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Un' inquietante simmetria

Audrey Niffenegger

€ 20,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Un' inquietante simmetria

Audrey Niffenegger

€ 20,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

€ 10,80

€ 20,00

Punti Premium: 20

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Le due gemelle Julia e Valentina conducono l'esistenza protetta eppure piena di interrogativi tipica degli adolescenti americani. Un giorno ricevono una misteriosa missiva indirizzata loro dalla zia materna Elspeth. gemella a sua volta della loro madre e mai conosciuta. Dalla lettera apprendono della morte della misteriosa zia e di avere ereditato il SUO appartamento londinese, a una condizione però: che accettino di viverci per un anno, dandosi il tempo e il modo di conoscere finalmente una parente così prossima eppure mai incontrata prima. Dopo mille tentennamenti i genitori delle due ragazze danno il loro assenso. Quello che Julia e Valentina troveranno ad attenderli è un bizzarro e affascinante appartamento prospiciente il suggestivo cimitero di Highgate, in un palazzo abitato da curiosi personaggi che conoscevano assai bene la zia. Elspeth da: canto suo è tutt'altro che scomparsa, e ben presto comincia a dare inquietanti segnali della sua presenza all'interno della casa, segnali a cui Valentina è particolarmente sensibile.
2,31
di 5
Totale 16
5
2
4
1
3
3
2
4
1
6
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Pozzomilano

    03/01/2014 15:38:03

    Riassumerei tutto dicendo: che fatica! Spesso mi piace leggere libri di questo genere, ma "Un'inquietante simmetria" è stata un'impresa! A parte la trama, che non mi ha quasi per niente presa. Sono stata per tutto il tempo a chiedermi "dunque?", senza capire lo scopo del romanzo, o meglio, dei personaggi, non vorrei parlare di Elspeth-Edie! Avevo voglia di prenderla a schiaffi!

  • User Icon

    Lei Fang

    07/11/2013 16:51:51

    A me è piaciuto molto questo libro! Trovo la trama molto originale e il colpo finale di Valentina non me l'ho aspettavo proprio!Una lettura non impegnativa sicuramente, ma non certo da disprezzare!

  • User Icon

    katia

    07/01/2013 15:42:48

    mah, praticamente ho passato tutto il tempo a chiedermi "e quindi?" Non si capisce dove l'autrice voglia arrivare, libro lento noioso.

  • User Icon

    MARIA ELENA

    26/11/2012 10:21:48

    "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo" è uno dei romanzi più belli che abbia letto, ed è dunque con grandi aspettative che ho iniziato questo libro. Ahimè, aspettative ampiamente deluse: la storia non è riuscita in alcun modo ad affascinarmi, traducendosi in una faccenda di "spiriti" piuttosto banale, benché il talento della scrittrice si avverta in sottofondo. Come spesso accade, dopo un capolavoro l'autore non riesce a ripetersi.

  • User Icon

    Daniele

    06/02/2012 19:51:57

    Avevo amato La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo, un libro capace di emozionarmi come pochi altri, scritto benissimo; che delusione, quindi, a leggere il secondo romanzo della NIffenegger, che ho trovato davvero pessimo, una storia che non si regge mai in piedi, piena di situazioni grottesche che non portano da nessuna parte, con interi capitoli che non sono per niente funzionali, anzi sembrano fungere da riempitivo. Peccato veramemte, anche perchè l'autrice sa scrivere, come si vede in qualche descrizione puntuale, ma è veramente troppo poco. Un libro pedante e insoffribile, almeno per me.

  • User Icon

    katia

    07/06/2011 19:12:37

    dopo questo,ho letto anche "la moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo"...non mi ha convinto nè l'uno ne l'altro!questo poi ancora peggio!

  • User Icon

    chiara

    15/01/2011 20:25:25

    la storia stenta a decollare per grossa parte del libro (troppa direi..), ma devo dire che il finale è abbastanza avvincente (anche se davvero molto triste).

  • User Icon

    Chiara

    17/03/2010 11:30:23

    Mi associo all'ultimo commento inserito: rimango stupita di fronte alle forti critiche riservate da alcuni lettori al libro.....non pretende certo di essere impegnativo ma si rivela pagina dopo pagina un ottimo strumeto di evasione, emozione e riflessione. Anzi, incanta, per lo stile e le atmosfere magiche che lo caratterizzano.Lo consiglio vivamente!

  • User Icon

    ty_corey

    22/02/2010 14:18:05

    Personalmente sono molto stupida dalle recensioni negative su questo libro. Mi ha affascinato ed emozionato. Lo consiglio assolutamente, per quanto debba ammettere che i personaggi a volte non siano presentati in modo completo e traspaiano solo alcune caratteristiche che li rendono poco credibili.. D'altra parte è una storia surreale e non ho vissuto la loro particolarità come una mancanza!

  • User Icon

    Daniela

    15/02/2010 15:55:55

    Il precedente romanzo della Niffenegger mi aveva affescinato e conquistato, quindi è stato con enorme trepidazione che mi sono precipitata ad acquistare il suo nuovo romanzo. Ma con mia somma tristezza devo purtroppo ammettere che questo romanzo è semplicemente brutto. I personaggi si muovono in una sola dimensione e le loro azioni sembrano forzate, il frutto di un cliche, non di una mente dotata di spessore e personalità. Il che è un gran peccato perchè l'idea di fondo non era malvagia e c'erano innumerevoli spunti che sono stati semplicemente tralasciati.

  • User Icon

    Alfredo

    09/02/2010 09:48:28

    E' il primo libro di Niffenegger Audrey che mi capita di leggere e visto il risultato, probabilmente sarà anche l'ultimo. Capisco lo sforzo di creare una vicenda che, almeno nelle premesse sembrava originale, ma francamente man mano che procedevo nella lettura rimanevo sempre più sconcertato dal finale assurdo che già da parecchie pagine avevo aimè intuito. Bah, che dire, se qualcuno ha capito quale è il messaggio che l'autrice ha voluto lasciarci,gardirei condividerlo anche io.

  • User Icon

    Mario

    25/01/2010 17:44:03

    Attendevo con ansia un nuovo libro di Audrey Niffenegger, ma devo ammettere che pur avendolo divorato in un giorno non l'ho trovato all'altezza del precedente romanzo.

  • User Icon

    silvia

    18/01/2010 09:49:24

    Mi ha deluso questa volta la Niffenegger, che invece con il suo primo romanzo era stata accativante. In questa "simmetria" comincia bene, ma poi si perde in una storia assurda, senza ne capo ne coda, di cui non capsico nemmeno il significato. Troppo astruso, troppo falso, fantasia da 4 soldi!L'unico "esercizio" che si slava è la costruzione del personaggio Martin: un bellissimo cammeo, che rimane tale dall'inzio alla fine, con sua storia delicata e amara.

  • User Icon

    silvia

    14/01/2010 19:21:21

    questo romanzo è davvero strano..non sono riuscita ad inserirlo in nessun genere e l'unico motivo che mi spingeva ad andare avanti era la curiosità di scoprire dove l'autrice voleva andare a parare... La storia è lentissima,i personaggi così mal costruiti che non ti affezioni a loro,alcuni episodi raccontati solo per allungare un pò il brodo rallentano la già di per sè pesante narrazione oscurando anche quei due colpi di scena inseriti solo alla fine come fossero un premio..ed è questo l'unico motivo per cui non do il minimo..a un finale così non ci avrei mai pensato..ma di certo questo libro non lo consiglierei mai! è stato una delusione!

  • User Icon

    daniela

    29/11/2009 00:46:56

    Ho molto amato il primo romanzo della Nieffenegger. Era originele e pieno di suspense, con personaggi ben centrati e uno sviluppo d'insieme molto armonioso. Un plot ad orologeria condito da una sensibilità stralunata e infallibile. Ma questa volta il buco nell'acqua è totale. Dalla concentrazione massima - di sentimenti ed azioni - de La Moglie dell'Uomo che Viaggiava nel Tempo, si passa ad una ingegneria pretestuosa, ad un'ibridazione dei caratteri e dei luoghi che disperde ogni eco di autentica atmosfera londinese e di antiche fantasmagorie. Nieffenegger la visionaria sembra quasi che abbia sognato dormendo un sonno che non le appartiene, un sonno artificiale e slavato. E gli unici fantasmi degni di credibilità che si possono intuire leggendo questo secondo tomanzo.... sono forse quelli che certamente le hanno ottenebrato la mente mentre si sforzava di partorire una seconda prova onorando il contratto (che immagino tanto lauto quanto capestro) con il suo editore.

  • User Icon

    Pierluigi

    17/11/2009 23:14:49

    E' singolare come questa autrice riesca ad inserire e manipolare l'elemento fantastico all'interno delle storie che racconta. Era successo con il primo romanzo "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo" ....che amo follemente , e si ripete in questa seconda prova narrativa. I termini di paragone tra le 2 opere a mio avviso terminano qui...dal momento che questo nuovo romanzo della scrittrice di Chicago è molto più dark e affronta tematiche decisamente inquietanti. A tratti disturbante, ha il grande merito di esercitare quasi una dipendenza. La Niffenegger ha talento...e questo romanzo fa di lei la "Mary Shelley del XXI secolo".

Vedi tutte le 16 recensioni cliente
  • Audrey Niffenegger Cover

    Scrittrice statunitense. È l'autrice del bestseller La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo, pubblicato in Italia dalla casa editrice Mondadori nel 2005. Dal romanzo è stato tratto il film Un amore all'improvviso con Eric Bana e Rachel McAdams, uscito nelle sale nel 2009.La Niffenegger è anche artista, autrice di racconti brevi e docente al Columbia College e al Interdisciplinary Book Arts MFA di Chicago, città in cui vive.Nel 2009 è uscito Un'inquietante simmetria.  Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali