Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Gli insospettabili - Sarah Savioli - copertina

Gli insospettabili

Sarah Savioli

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Feltrinelli
Collana: I narratori
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 2 luglio 2020
Pagine: 240 p., Brossura
  • EAN: 9788807033896

62° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa italiana - Gialli - Narrativa gialla

Salvato in 300 liste dei desideri

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Gli insospettabili

Sarah Savioli

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Gli insospettabili

Sarah Savioli

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Gli insospettabili

Sarah Savioli

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (12 offerte da 15,20 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sarah Savioli, con la scrittura fresca e piena di brio propria della migliore tradizione della nostra commedia e grazie alla sua lunga esperienza come perito tecnico-scientifico forense, dà vita a una delle investigatrici più insolite, divertenti e stralunate della commedia gialla nostrana.

La prima indagine di Anna Melissari, investigatrice dal talento unico e singolare: parlare con gli animali e con le piante… provocando irresistibili effetti comici e imprevedibili svolte nelle indagini

Anna ha quarant'anni, un bimbo, un marito, un gatto e un ficus. La sua vita scorre come ogni altra, se non fosse che, a seguito di un piccolo ematoma cerebrale, Anna può comunicare con piante e animali. Una straordinaria capacità che, oltre a offrirle un nuovo sguardo sul mondo, le regala un inaspettato impiego: diventa collaboratrice della squadra dell'Agenzia investigativa del burbero investigatore privato Cantoni, con cui litiga in continuazione, insieme a quel "quintale d'uomo" di Tonino e all'alano arlecchino Otto, goloso di dolci e incline alla flatulenza. Mentre, sul luogo del delitto, Cantoni e Tonino interrogano parenti e vicini di casa, ecco che Anna di soppiatto parla con il cane della dirimpettaia, con le piante del giardino accanto, con un piccione aspirante suicida, con due vecchie sorelle tartarughe un po' sclerotiche... Grazie ai suoi insoliti informatori, Anna cerca una possibile risposta per la madre di Armando, un trentaquattrenne ex tossicodipendente "precipitato" dal quarto piano della palazzina in cui viveva. L'ambiente della droga è il punto di partenza di un'indagine che – fra battibecchi, rivelazioni inattese, dialoghi con i più diversi animali sul senso del vivere, un figlio di quattro anni fantasioso nelle domande e una sorella in perenne crisi sentimentale – Anna, insieme a Cantoni e a Tonino, vede complicarsi in molteplici piste. Come "tanti pezzi di un puzzle, ma di puzzle tutti diversi fra loro".

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,48
di 5
Totale 73
5
48
4
17
3
4
2
3
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Dave

    01/05/2021 09:50:33

    Libro piuttosto banale, sto facendo fatica a finirlo

  • User Icon

    ROSSELLA

    11/03/2021 14:24:05

    Divertente , insolito , affabile , simpatico : non è la descrizione di un protagonista del romanzo , ma del romanzo stesso. Nelle prime pagine si resta un pò perplessi , ma poi prende il volo e diventa davvero accattivante. Ci sono righe di pura poesia , esposte con leggerezza , pagine di sorrisi ampi e luminosi e pagine di tragiche realtà umane . La trama è incentrata su un fatto di cronaca nera che nasconde solitudine e disperazione , in cui l'indagine si dipana con semplicità e dove si intrecciano il quotidiano di una madre trasformata in detective per conseguenza ad una sua dote magica ( quella di parlare con gli animali ) e la sua squadra di "improbabili " più che di insospettabili . Consigliatissimo !

  • User Icon

    Veronica

    11/03/2021 08:00:16

    Intrigante e molto originale, una scrittura scorrevole e molto piacevole. Spero ci sia un seguito!

  • User Icon

    Cri

    06/03/2021 14:45:03

    Questo libro è entrato a dicembre nella mia libreria e inizialmente non sapevo cosa aspettarmi. Sicuramente Anna ha una dote particolare, ma non mi aspettavo che mi sarebbe piaciuto così tanto questo libro. Anna è divertente, ironica e ogni volta che dice la sua non puoi non adorarla! È sinceramente innamorata di suo figlio Luca, tipetto sveglio e pieno di domande. Una figura quasi di sfondo la fa il marito Alessandro ma rimane un capo saldo nonostante tutto. Per quanto riguarda Cantoni e Tonino son due individui completamente contrapposti che ci si domanda come questo trio possa veramente lavorare insieme e con successo... ma probabilmente è perché si compensano a vicenda. Spassose sono le scene in cui Anna si trova a parlare con le piante, in primis il ficus presente in casa sua, e con gli animali. Con quest'ultima la lista è ampia: Banzai, il gatto di Anna, Otto, un criceto (la storia del criceto è veramente forte e implacabile 😂), due tartarughe, un altro cane, piccioni e passeri. Direi una bella varietà. Un applauso all'autrice perché non solo ha scritto un bel giallo ma l'ha fatto in un modo nuovo, particolare e sicuramente memorabile. Spero ci sarà un seguito! Consigliatissimo!

  • User Icon

    marzia

    15/02/2021 21:09:18

    Un libro che in realtà è una boccata di aria fresca. Si legge tutto d’ un fiato, e pur essendo “ leggero” non è mai banale...non posso che consigliarlo...

  • User Icon

    lela

    14/02/2021 18:32:19

    Assolutamente delizioso, insolito. La nostra Anna parla con piante e animali, e in questo modo diventa una perfetta aiutante per un detective privato. Mentre lui interroga gli umani lei parla con asini, cani, platani del viale. Una boccata d'aria fresca in questo complicato periodo, il racconto di una quotidianità familiare insolita e al contempo comune. L'ho adorato e lo consiglio a tutte le donne che conosco e non conosco. Anche agli uomini, per aiutarli a capire le loro compagne

  • User Icon

    Stefania B.

    09/02/2021 10:38:32

    A me libro è piaciuto moltissimo. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Anna64

    14/01/2021 10:48:54

    Questo libro mi ha conquistato...una lettura simpatica e divertente. Le conversazioni del figlio Luca ti portano a ridere e sorridere della mamma "Mimi", detective molto particolare

  • User Icon

    Valeria

    07/01/2021 21:26:12

    L'ebook mi è stato regalato da Ibs e devo dire che mi è piaciuto molto! La parte più debole è a mio avviso il giallo, ma tutto il resto mi ha conquistato. L'idea di base è molto carina, come anche le conversazioni con il figlio e la descrizione di una famiglia un po' disfunzionale in cui ognuno di noi si può riconoscere. Sicuramente se dovesse uscire un altro libro dell'autrice con questi personaggi lo comprerei, così da approfondire le loro storie in questo breve libro solo accennate. Insomma una lettura leggera e scorrevole, grazie Ibs per avermi fatto scoprire una nuova promettente scrittrice italiana!

  • User Icon

    Paolo

    07/01/2021 10:50:59

    Una piacevolissima leggera lettura, consiglio vivamente. L'inizio è comico e ironico allo stesso tempo...ti ritrovi a ridere da solo come un idiota. Quando questa scrittrice farà sul serio, chissà cosa ci riserverà in futuro.

  • User Icon

    Vittorio

    04/01/2021 21:50:53

    Un giallo un po' giallino, un po' rosa, un po' "green" e molto adatto agli amanti degli animali... Stravagante e allegro romanzo, c'è anche la parte thriller, che sembra uscito da una storia di Walt Disney, con cani, gatti, muli, cavalli e tartarughe protagoniste insieme ad una mammina pseudo detective un po' schizzata!

  • User Icon

    Tamara

    01/01/2021 22:49:34

    Bello, carina, accattivante. Una donna come noi, un po'esaurita, con tutte le paure di ogni donna, ma con un dono fuori del comune Spero solo che sia il primo di tanti perché non vedo l'ora di rincontrare Anna!

  • User Icon

    spaggio

    31/12/2020 23:10:59

    Se escludiamo il famigerato Gruppo di Lettura in Anteprima (quasi la metà delle recensioni! !!!) la media si abbassa di tanto (giustamente): sorry, ma non posso andare oltre un 2 generoso

  • User Icon

    giulia

    29/12/2020 12:55:46

    ho adorato questo libro. divertente e ironico. mi piace l'idea di una mamma impegnata su molti fronti.. come tutte le mamme del resto. fossi capace anche io di parlare con gli animale e con le piante!!!!

  • User Icon

    Ivan

    27/12/2020 18:30:25

    Libro divertente e ironico,giallo da leggere tutto d'un fiato-

  • User Icon

    Carmine

    20/12/2020 19:48:31

    Gli insospettabili è un libro che non può mancare nelle nostre librerie, romanzo allegro con personaggi indimenticabili ( Marat, Otto e compagnia bella). Non manca la parte gialla e quella di via reale che danno ancora più corpo a questo romanzo. Scrittura leggera che non scade mai nel volgare o nel banale. Esilaranti alcuni dialoghi. Lo consiglio aspettando il seguito.

  • User Icon

    Francesca

    09/11/2020 08:56:33

    Mi è piaciuto molto lo stile narrativo dell'autrice, che ha permesso di stendere un breve romanzo simpatico e coinvolgente. Non ho dato 5 stelle perché non amo i gialli, ma ho voluto comunque dargli una possibilità, trovandola dopotutto una lettura piacevole e scorrevole.

  • User Icon

    paginediseta

    09/11/2020 02:38:14

    Lettura simpatica, un giallo un po’ “soft”

  • User Icon

    Aul

    05/10/2020 17:47:29

    Meraviglioso è dire poco. Lo regalerò sicuramente a vari amici.

  • User Icon

    Bartek

    02/10/2020 20:16:41

    Un libro meraviglioso e spettacolare. Da leggere assolutamente!

  • User Icon

    Giovanna DA

    29/09/2020 17:29:50

    Ad una breve lettura del libro “Gli Insospettabili” è possibile già gustare un senso di comicità che va ad alleggerire il genere giallo della narrazione. L’idea di proporre una protagonista con strane capacità di comunicazione, in grado di parlare con piante ed animali, in un contesto come quello investigativo, da un tocco di fantasia al romanzo rendendolo più attraente anche per un pubblico di piccoli lettori. Forse il libro è consigliato soprattutto per chi sta iniziando ad approcciarsi e a confrontarsi con la lettura dei gialli, più che per gli appassionati esperti di tale genere. Certamente è un romanzo che può essere una buona alternativa alla noia e all’ozio delle vacanze trascorse sotto l’ombrellone o, nel tempo particolare che l’Italia sta vivendo, sul balcone di casa!

  • User Icon

    Jollyesp

    19/09/2020 10:41:39

    La storia di per sè non è molto avvincente. Non è certo un giallo che tiene incollati. E' però una trovata simpatica e originale quella del dialogo con gli animali ed è raccontato con molta ironia; spesso legata agli aspetti dell'ambito familiare con un bimbo. Un libro leggero.

  • User Icon

    Paola

    03/09/2020 00:02:32

    La media altissima delle recensioni mi sembra davvero esagerata. E’ un giallo carino ma non eccezionale, con una goccia di umorismo ma non sempre riuscito, un po’ rosa ma senza lode, le descrizioni mamma figlio forse un po’ forzate e anche il rapporto con gli animali non sempre è riuscito bene, talvolta risulta un po’ ridicolo. Mah ‘ .... sono perplessa. Una lettura carina, senza infamia, senza lode, un po’ da ombrellone. Diciamo nella media, un po’ scarsa per me

  • User Icon

    simo70

    02/09/2020 12:38:17

    un libro davvero perfetto . Il giallo fa da sfondo a tutta una serie di riflessioni più o meno profonde : il rapporto con gli animali e la natura, i dubbi e le ansie di ogni mamma , i problemi legati al lavoro oggi , i pregiudizi di ognuno ..e tutto questo scritto con leggerezza e ironia . Scrittura fluida e storia scorrevole. Semplicemente bello..spero si possa ripetere in un altro libro.

  • User Icon

    Patrizia

    27/08/2020 16:08:38

    Simpatico e scanzonato, il giallo nasconde sotto l'apparenza semplice e un pò cinica una prosa arguta e intelligente: la stramba facoltà di poter conversare con animali e piante viene utilizzata per riflettere sulle opportunità mancate, sul valore e sul ruolo degli affetti nella vita di tutti i giorni; geniali le conversazioni con il piccolo Luca, figlio della protagonista, che con strampalate teorie e disarmante schiettezza riporta tutti i problemi nella giusta dimensione. Veramente un plauso alla leggerezza dell'autrice nel trattare temi che potrebbero anche risultare convenzionali ma che hanno un gran bisogno di venir riproposti a lettori avvezzi alla efficacia cruda e "nera", abbondantemente elargita dalla letteratura poliziesca.

  • User Icon

    valy

    16/08/2020 08:34:40

    Libro molto carino, irónico ma che allo stesso tempo fa riflettere sulle vite di tutti. L'idea è davvero molto originale e i personaggi sono ben tratteggiati sebbene non siano molto approfonditi (immagino verrà fatto nei seguiti). Chiaramente se comprate il libro per il "giallo" direi che rimarrete delusi se invece lo comprate per leggere qualcosa di intelligente ma leggero potrebbe piacervi. Per intenderci siamo su storie del genere della serie della ghost writer di Basso o della serie dell'allieva (ma dal mio punto di vista questa è decisamente meglio dell'allieva). 4 stelle perché pur non essendo un libro magnifico a fine lettura sono rimasta soddisfatta

  • User Icon

    laura

    15/08/2020 06:01:02

    Semplicemente perfetto.

  • User Icon

    chiskyw

    14/08/2020 10:42:21

    Concordo in pieno con chi resta basito dalle recensioni entusiastiche su questo romanzo. Potrà anche essere originale l'idea di base che la protagonista riesca a capire gli animali, ma ho trovato davvero irritante il continuo cambio di tono della scrittura, come se l'Autrice non sapesse bene che stile dare al racconto e avesse optato per mixare tutto in un giallo traballante e molto poco avvincente. Pseudo-pedagogici a tratti mielosi i dialoghi mamma-figlio, pseudo-umoristici quelli con l'investigatore privato che segue l'indagine e con il quale scoppiano spesso scaramucce e litigi (non sentivo assolutamente il bisogno che mi venisse spiegato, alla fine, il motivo di base di tanto astio...anche qui...pseudo-romanzuccio sentimentale...), davvero fastidioso il modo scelto per far esprimere alcuni animali (sono indecisa se la tentazione più forte di interrompere la lettura una volta per tutte mi sia venuta alle prese con gli asini o con le tartarughe, senza tralasciare lo stormo di molestissimi passeri!). Il finale vagamente aperto può lasciare intendere l'idea di fare un secondo romanzo con gli stessi personaggi...alla larga, per carità.

  • User Icon

    Coralba

    05/08/2020 14:00:41

    Un romanzo delizioso, a tratti poetico. Ci si invaghisce subito della protagonista, Anna, una donna che dopo un incidente acquisisce il dono di poter parlare con piante e animali. Spassosissimi e folli i suoi discorsi con flora e fauna varie che si affacciano di volta in volta nel corso del romanzo, così come dolcissime risultano le chiacchierate con l’adorabile Luca, il fantasioso figlio quattrenne di Anna. Ma divertenti sono anche gli scontri verbali con Cantoni, “datore di lavoro” di Anna. Un romanzo leggero dove la leggerezza è un dono. Il dono di raccontare la vita con gli occhi sognanti di un’adulta-bambina. Nel testo si percepisce la sensibilità della protagonista, e, per esteso, dell’autrice, che guarda al mondo e alle sue brutture con amorevolezza. O, meglio, gentilezza. Quella gentilezza d’animo che accoglie tutte le creature, anche quelle che si sono perse, perché: “la vita è strana e difficile per tutti, ma per alcuni lo è un po’ di più”. Struggente e tremendamente “umano” è lo scambio di idee con un pastore tedesco, da intendersi “cane” e non l’omologa creatura umana teutonica. La profondità delle frasi di questo cagnolone anziano mi hanno commossa, devo ammetterlo. Il romanzo di Sarah è anche il racconto di una mamma normale con un dono speciale, che è in sintesi la storia di ogni madre e donna. Un romanzo che narra della fragilità e della difficoltà di essere madri, ma anche figli, figlie, sorelle… Ovvero della difficoltà di essere umani, restando umani.

  • User Icon

    Silvia

    03/08/2020 07:39:29

    Un giallo allegro.. mi piace lo stile della scrittrice che, con ironia, intreccia indagini, chiecchierate con piante e animali e vita privata.

Vedi tutte le 73 recensioni cliente
  • Sarah Savioli Cover

    Sarah Savioli nasce nel 1974 in Sardegna. Laureatasi a Parma in Scienze naturali, consegue un master in Scienze forensi e uno in Chimica analitica e svolge per più di dieci anni attività di perito tecnico- scientifico forense, prima in collaborazione con il dipartimento di Fisica dell’Università di Parma e con il Ris dei Carabinieri, poi in libera professione.Lasciato il lavoro per motivi personali, ha riscoperto la scrittura, arrivando per due volte finalista nel concorso “Romanzi in cerca d’autore” indetto da Kobo e Mondadori. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi