Traduttore: R. Verde
Editore: De Agostini
Collana: DeA best
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
Pagine: 510 p., Brossura
  • EAN: 9788851137557

Età di lettura: Da 13 anni

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Bambini e ragazzi - Narrativa e storie vere - Fantascienza

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,96

€ 12,90

Risparmi € 1,94 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco

    13/07/2015 12:14:16

    Sequel all'altezza del primo, la trama continua ricca di emozioni !!!

  • User Icon

    la strega

    16/10/2014 09:21:44

    anche per me è un passo indietro al primo pur restando un bel libro. i protagonisti si delineano e se lei mi risulta sempre un po' antipatica quello che proprio mi ha delusa è Tobias. comunque buon ritmo.

  • User Icon

    yorick

    01/07/2014 09:14:26

    Secondo volume della serie Divergent e un passo indietro rispetto al primo. L'eroina Tris si piange davvero troppo addosso, non ho mai visto scorrere così tante lacrime. Alla fine del libro sono stati elencati tutti i possibili stati d'animo e tutte le emozioni che la mente umana è in grado di affrontare. Spesso le azioni della protagonista sono a dir poco scriteriate, con scelte decisamente discutibili per un essere senziente che dovrebbe, detto più volte nel libro, mostrare un'intelligenza superiore. Per fortuna le ultime 150 pagine riscattano parzialmente e risollevano un poco questo disastro letterario.

  • User Icon

    Andrea Fava

    17/06/2014 10:28:06

    Dopo 350 pagine di resoconto sugli stati d'animo, le sensazioni, i ripensamenti e le decisioni (per la verità poche, perché nella maggior parte dei casi sono indotte o prese da altri per lei) della protagonista (Tris ha sonno, ha fame, ha sete, è triste, è felice, è stanca, è innamorata, ma poi ci ripensa, ma poi ci ripensa ancora, ma forse è felice, oppure non lo è? etc.), il libro si riscatta (solo parzialmente) con le ultime 150 pagine. Letti i primi due episodi, ora non resta che tenere duro e affrontare anche il terzo...

  • User Icon

    Elena

    27/04/2014 18:02:54

    Wow, che ritmo serrato. Sembra quasi che, leggendo la mia recensione su 'Divergent', l'autrice abbia voluto dirmi: 'Contenta adesso?'. Qui gli avvenimenti e i colpi di scena si susseguono freneticamente e forse, un po' troppo velocemente. Forse do l'impressione di non essere mai contenta, ma qui, se non si sta più che attenti, si perdono dei passaggi e a volte ho avuto l'impressione che alcuni dettagli utili al lettore siano rimasti nella testa dell'autrice. Confesso che l'ho letto in pochi giorni, quasi divorato; mi riprometto di rileggere l'intera saga con un po' più di calma tra qualche tempo. La seconda lettura sarà utile. Intanto sto leggendo il terzo volume: a breve la prossima recensione.

  • User Icon

    Luana

    15/02/2014 20:18:34

    A mio avviso meno riuscito del primo libro, resta comunque un degno seguito. Qui si approfondiscono finalmente le altre fazioni che compongono il mondo distopico di Divergent e si svelano le meccaniche di funzionamento della città; si cominciano a intravvedere i primi spiragli di verità che stanno alla base della società. Forse un po' troppo "corri-corri" condensato insieme, sicuramente il livello di azione rispetto a Divergent è duplicato: l'adrenalina sale alle stelle e non si riesce a smettere di leggerlo finché non lo si è finito. Godetevi l'incantesimo che riesce ancora a comunicarvi la Roth con questo romanzo, perché l'ultimo capitolo della trilogia risulterà, a mio avviso, un po' più deludente.

  • User Icon

    LadyAileen

    13/06/2013 23:46:55

    A distanza di un anno esce il secondo volume della serie distopica per adolscenti Divergent che vede protagonista Beatrice detta "Tris", un'adolescente di 16 anni al centro di una rivolta per il controllo di una città in cui le persone attraverso un test vengono divise in fazioni: Intrepidi, Eruditi, Candidi, Abneganti, Pacifici e chi non rientra in nessuna delle precedenti sono chiamati Esclusi. Non mi spingo oltre nel svelare la trama perché è ben più articolata e sarebbe un peccato svelare tutto. I volumi sono strettamente collegati pertanto è consigliabile leggerli nel loro ordine di pubblicazione. Devo confessare che nel primo volume Tris mi è parsa con un carattere alquanto contraddittorio e non m'ispirava molta simpatia, invece in questo volume l'ho apprezzata molto di più. Le vicende sono narrate in prima persona (unico punto di vista) dalla stessa Tris, sono ambientate in un'epoca futura non meglio specificata, non si hanno notizie specifiche di come si è giunti a quel tipo di società ed è un mistero anche sapere cosa ci sia oltre la città in cui è ambientata la serie. Il volume precedente non mi aveva molto stupito e stavo per abbandonare la lettura di questa serie, per fortuna non l'ho fatto perché la storia si sta dimostrando davvero sorprendente e coinvolgente. Finalmente un volume incentrato completamente sull'azione (fughe rocambolesce, combattimenti, esperimenti), colpi di scena e suspese. Lo stile è scorrevole, il linguaggio è semplice (frasi brevi), il ritmo è serrato, i personaggi sono decisamente più credibili e la concezione di società distopica è originale e interessante (resta la violenza ma almeno in questo caso ci sono spiegazioni convincenti contrariamente a quanto accadeva nel primo volume). Naturalmente non poteva mancare il risvolto romantico ma niente di troppo melenso e l'immancabile finale che termina proprio sul più bello. Sicuramente leggerò il terzo ed ultimo volume, spero solo di non dover aspettare un anno.

  • User Icon

    Gianlu

    10/06/2013 21:14:09

    Delusione profonda x questo seguito.. ci mette parecchio a "carburare" dopo appena 120pag si inizia a "vedere" qualcosa... Troppi dubbi e ansie della protagonista rispetto ai passi avanti che aveva fatto... tante pagine e poca sostanza. Non è un libro "bilanciato" secondo me si perde parecchio... in ultimo, 500 pagine con un finale amputato per me è una cosa indegna. ...della serie come videre di rendita. Comunque va letto e prenderò anche il seguito... Nonostante tutto per me è un 3 di speranza se no sarebbe un 2 per la delusione :-P

  • User Icon

    Derin

    04/06/2013 18:20:54

    Un seguito degno del primo libro. Meraviglioso, la storia cattura il lettore sin dalla primissima pagina, ricco di colpi di scena, il finale poi completamente inaspettato! Leggetelo, vi dico solo questo, e non ne rimarrete delusi! Non fatevi ingannare dalla copertina, che a mio parere è veramente brutta e non rende l'idea del libro, Insurgent merita di essere letto. Stupendo!

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione