Editore: Wip Edizioni
Collana: SpazioTempo
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 13 ottobre 2014
Pagine: 96 p., Brossura
  • EAN: 9788884593047
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Una silloge poetica profonda e meditata, dominata dai colori pastello, quella della Sallustio, che va ad arricchire il suo nutrito e variegato curriculum letterario. L'opera è impostata come una progressione di appunti e pensieri che si agglutinano attorno alla tematica del viaggio, come il titolo stesso intende rappresentare, giocando sia sulla tipologia di treno che quotidianamente l'autrice, Dirigente scolastica, prende per ragioni di lavoro, sia sulla progressione di città e paesini che lentamente scorrono dal finestrino.

€ 9,50

€ 10,00

Risparmi € 0,50 (5%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 2 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Dado

    29/03/2017 16:43:04

    È un poetare denso, quello di Lucia Sallustio. Che ti consegna il verso come un refolo per poi farti viaggiare sulle correnti d'aria che solleva. Inter-city non soltanto non fa eccezione, ma, se possibile, accentua la miscela onirico-nostoica per guidare il lettore a circumnavigare l'anima, per fare ivi ritorno, senza fretta, affinché il paesaggio che il dintorno disegna nel cuore non sbiadisca ma si stampigli con grazia e un pizzico di civetteria sofisticata. È quindi un'esperienza anche molto femminile, quella che Lucia Sallustio intende lasciar risuonare alle proprie liriche, giacché appare evidente lo spessore di genere del proprio poetare, privo di pretese rivendicative, ma forte della consapevolezza che gli occhi di una donna sono altri da quelli di un uomo. Non migliori, bensì diversi. E questa è una ricchezza da preservare.

Scrivi una recensione