Introduzioni e variazioni per flauto e pianoforte - CD Audio di Franz Schubert,Friedrich Kuhlau,Carl Czerny

Introduzioni e variazioni per flauto e pianoforte

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Camerata
Data di pubblicazione: 1 maggio 2003
  • EAN: 4990355005934

€ 26,90

Punti Premium: 27

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Franz Schubert Cover

    Compositore austriaco.Gli anni di formazione e i primi lavori. Figlio di un maestro originario della Slesia, trascorse tutta la sua esistenza, tranne qualche giro turistico e due brevi periodi di insegnamento in Ungheria, a Vienna e nei suoi immediati dintorni. Nel 1808, grazie al suo talento musicale, poté entrare a far parte del coro della cappella della corte imperiale. Come fanciullo cantore frequentò anche il seminario imperiale, dove ricevette una buona istruzione. Nel 1813, respinta l'offerta di un'altra borsa di studio, lasciò la scuola per far pratica come insegnante, studiando nel frattempo la composizione con Antonio Salieri, che già aveva notato il suo talento. Durante i tre anni successivi S. visse con la famiglia e insegnò nella scuola del padre, componendo intanto i suoi primi... Approfondisci
  • Friedrich Kuhlau Cover

    Compositore e pianista danese di origine tedesca. Si trasferì in Danimarca nel 1810, in seguito all'occupazione napoleonica della Germania. Fu concertista di corte e insegnante di pianoforte: in questa veste si adoperò per la diffusione delle sonate di Beethoven, che conobbe personalmente in uno dei suoi viaggi a Vienna. Come compositore fu apprezzato soprattutto per la produzione cameristica, in buona parte dedicata al pianoforte e al flauto; importanti, in sede didattica, sono le Sonate e Sonatine facili per pianoforte. Approfondisci
  • Carl Czerny Cover

    Pianista, didatta e compositore austriaco. Allievo di Beethoven dal 1801 al 1803, visse a Vienna come insegnante di pianoforte (ebbe come allievo, tra gli altri, Liszt). Lasciò una quantità sterminata di opere didattiche, che ancor oggi costituiscono una delle basi dell'insegnamento pianistico. La sua didattica – che è storicamente importante – consisteva nello sviluppare nell'allievo un automatismo psicologico, cioè la capacità di riprodurre inconsapevolmente il discorso musicale. Negli oltre 1000 studi (e nelle sonate e sonatine anche per due pianoforti e pianoforte a quattro mani, e nelle danze, fantasie, variazioni e rondò) si trovano peraltro non di rado pagine di limpida ispirazione e taglio impeccabile. Compose anche sinfonie, messe, ouvertures, cantate e musica da camera. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali