Editore: editrice GDS
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 160,55 KB
  • EAN: 9788867824977
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 1,49

Venduto e spedito da IBS

1 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione

La vera ricchezza del nostro Paese è costituita da tutte quelle molteplici diversità che trovano radici in un passato policromatico: non sciupiamole e soprattutto non sostituiamole con una modernità che vuole renderci tutti uguali. Il “pensiero unico dominante”, accompagnato dalla stupida emulazione del vicino, rappresenta la morte dell’Umanità.
La modernità Restauratrice sta cercando – e in parte vi è già riuscita – di imporre il suo modello fondato su idiozie e falsi miti! La distruzione del significato primigenio di famiglia e di maternità – all’interno della cornice di un’Europa tirannica che calpesta libertà, diritti fondamentali, tradizioni e democrazia – è uno degli obiettivi criminali che la contemporaneità cerca di perseguire.
RILEGGETE DANTE. E riscoprirete il vero senso della Vita, dell’Amore e della Libertà!
Con questo e-book, del quale si consiglia la lettura sia del testo che delle note, Giuseppe Palma cerca di dimostrare – attraverso il commento di alcuni Versi delle principali Opere del Sommo Poeta – come le idiozie della modernità stiano distruggendo non solo le fondamenta della cultura cristiana, che è una “civiltà assoluta”, ma anche e soprattutto quelle che sono le basi irrinunciabili e primordiali sulle quali si fonda l’Umanità. Attraverso Dante – checché ne dicano i commentatori da avanspettacolo - è possibile opporsi al “pensiero unico dominante”.