Io non chiedo permesso - Marilù S. Manzini - copertina
Salvato in 3 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Io non chiedo permesso
6,75 € 12,50 €
;
LIBRO USATO
Dettagli Mostra info
Io non chiedo permesso 13 punti Premium Usato di: Libraccio venduto da IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,75 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato
Libro di Faccia
5,20 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Universo Libri
8,00 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Libreria Koine
6,50 € + 4,70 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
ibs
11,88 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,88 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,75 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato
Libro di Faccia
5,20 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Universo Libri
8,00 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Libreria Koine
6,50 € + 4,70 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Io non chiedo permesso - Marilù S. Manzini - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Come tutti i suoi amici Giulia è la rampolla di una ricca famiglia "perbene" di una altrettanto ricca e perbene città di provincia del Nord Italia. È iscritta all'università, ma non studia. Le sue giornate iniziano tardi e sono fatte di shopping e aperitivi, di interminabili serate in discoteca ed esclusive feste private. Giulia non mangia, ma si imbottisce di psicofarmaci e droghe. Una corsa verso l'autodistruzione attraverso eccessi di ogni tipo che lascia un solo, esile, margine alla speranza.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2004
18 marzo 2004
222 p., Brossura
9788884513458

Valutazioni e recensioni

3,63/5
Recensioni: 4/5
(89)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(37)
4
(17)
3
(15)
2
(5)
1
(15)
Mato
Recensioni: 3/5

Figata. Come direbbe un qualsiasi puerile pupazzone da commedia, di quelle per i ragazzi incapaci di occuparsi di cinema vero, presi dalle lucine colorate dell'albero di natale della fantasia sintetica che i tempi che corrono ci vengono ad imporre. Se si pone a confronto la pellicola con il cartaceo ci si rende conto di quanto sia inesistente la linea che demarca l'importanza nello scegliere la maniera migliore con la quale comunicare le proprie idee ad un pubblico ovviamente misto, colto dall'arrivismo e dalla voglia di sapere sempre più. Figata, come direbbe l'inebetito capitano della squadra di football, ma non con la sua superficialità. L'autrice espone gli aspetti della vita di Giulia con la stessa brillantezza con la quale un biochimico saprebbe spiegarci perchè il nostro organismo reagisce nelle maniere più strane entrando in contatto con droghe tanto tangibili, quanto astratte e nascoste negli incubi più profondi che albergano in noi. Ci accompagna nel suo viaggio introspettivo, ci mostra ogni singola sfaccettatura del puzzle che è la mente della protagonista, in continuo conflitto, sempre in agitazione, inghiottita dall'invidiabile mondo dove si è ritrovata a vivere, giorno dopo giorno, in un vortice di rabbia, angoscia, voglia di urlare le verità nascoste che le albergano dentro e liberarsi di una schiavitù che la tiene prigioniera da sempre. Figata.

Leggi di più Leggi di meno
gre
Recensioni: 5/5

Questo libro è indescrivibilmente reale per chi devvero vive ogni minimo momento con una profondità forse oserei dire anche esasperate. Non si può non leggerlo perchè penso ci sia un po' di Giulia in tutti noi.La protagonista non è una semplice ragazzina ricca e viziata ma è una persona matura ch non riesce più a vivere e accettare il divertimento come un occasione episodica.. io mi sono fortemente ritrovata in questo libro e lho apprezzato tantissimo, ogni volta che ne ho bisogno leggo pezzi o frasi sottolineati che mi suscitano qualcosa, sempre.Lo consiglio a chiuque.

Leggi di più Leggi di meno
angela
Recensioni: 5/5

Giulia è semplicemente chi ha deciso di non mentire più..chi ha deciso di abbandonare il terreno dell'ipocrisia e del dolore..riuscendo ad ammettere fin dal principio l'infelicità che circonda il mondo intero ma soprattutto sè stessa... Giulia rappresenta il coraggio di un'eroina... Giulia rappresenta me stessa... Grazie per queste pagine..ke mi hanno fatto sentire meno sola nel buio di questo universo in cui mi trovo.. in questo preciso istante della mia vita.. in cui ...IL TEMPO SI SVEGLIA E MUORE OGNI VENTIQUATTR'ORE..ED IO NON PROVO NULLA,NON MI INTERESSA NULLA,NOTO A MALAPENA LA DIVERSA COLORAZIONE CHE ASSUME IL CIELO"...

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,63/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(37)
4
(17)
3
(15)
2
(5)
1
(15)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore