Editore: Mondadori
Collana: Novel
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 24 aprile 2018
Pagine: 160 p., Rilegato
  • EAN: 9788804687290

Età di lettura: Young Adult

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Young Adult

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

"Ti sei mai sentito solo al mondo? Ti sei mai sentito senza un senso, diviso a metà, come se ti mancasse qualcosa? Ecco, quando ti ho visto per la prima volta è stato come ritrovare la parte di me che avevo perso, forse, quando ho messo piede in questo mondo"

Eccola, l’essenza del primo, vero amore, che travolge i protagonisti di questa storia: la sensazione meravigliosa che, tutto a un tratto, il caos che hanno dentro trovi finalmente un punto intorno al quale sciogliersi, permettendogli di accarezzare quella felicità di cui fino a un momento prima avevano solo fantasticato. Perché quando si è ragazzi e ci si ama, si può davvero tutto, persino regalarsi il mare. Che poi, a pensarci bene, ogni cosa bella comincia sempre da lì, dal mare, metafora perfetta di quell’esplosione di emozioni che senti dentro quando ti innamori. Il mare, che quando ci entri lo fai velocemente, senza pensare alle conseguenze: ti tuffi e basta. Il mare che, da solo, è in grado di curarti il cuore e che, persino quando ti tramortisce con le sue onde, è talmente bello che proprio non riesci a concepire che potrebbe anche farti del male. Eppure potrebbe, potrebbe eccome. E infatti, la lei e il lui di questo romanzo particolarissimo, in cui i sentimenti si muovono liberamente attraverso le poesie e la prosa, ben presto saranno costretti ad affrontare le loro personali tempeste: un misto di insicurezze, fragilità, paura di non essere “abbastanza” con il rischio, inevitabile, di andare alla deriva, l’uno lontano dall’altra. Pure loro mare, un mare mai calmo, che distrugge tutto ma che vale sempre la pena guardare, respirare, vivere, anche se fa male, fin che ce n’è.

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    irene

    08/11/2018 23:45:27

    Prosa e versi si intrecciano raccogliendo frammenti di un'anima che sogna e che piange. Il testo può sembrare poco collegato, ma sono proprio le frasi brevi che si addicono alle riflessioni tormentate della protagonista. Mentre parla all'altro, parla a se stessa. Consigliato a chiunque voglia vivere, rivivere il profumo di un'intensa storia d'amore.

  • User Icon

    chiara

    03/10/2018 19:41:58

    Sembrano delle frasi che si usano solitamente per fare i post su instagram, solo che sono delle frasi allungate, non è fatto nei migliori dei modi, perchè è un pò a saltare, la storia non è quasi tutta collegata. però è un bel libro, ci sono delle frasi stupende.

  • User Icon

    laura

    23/09/2018 10:23:08

    Meraviglioso libro in cui prosa e verso si intrecciano formando la storia di due adolescenti che scoprono l'amore in tutte le sue sfaccettature, compresa la fragilità, l'insicurezza e la paura di non essere all'altezza della situazione. Ma anche della consapevolezza che non importa quale sarà il destino di una storia, l'importante è non rinnegarla "anche se adesso non fa altro che farti tanto male".

  • User Icon

    Carlotta

    22/09/2018 09:41:19

    Sicuramente non è un capolavoro della letteratura però è di facile comprensione e la lettura è scorrevole. L'autrice alterna prosa e versi per esprimere pensieri e sentimenti, a volte anche abbastanza profondi. In particolare, mi è piaciuta molto la riflessione sull'insicurezza. Nel complesso mi sento di consigliarlo, magari ai più giovani.

  • User Icon

    Martina

    22/09/2018 08:44:19

    Questo libro che sto leggendo mi ha colpita molto, mi travolge nella storia che racconta, rigo dopo rigo. Racconta una storia d'amore tra due ragazzi che si incontrano per caso ad una festa e scatta qualcosa tra i due. È un libro che sicuramente ricomprerei.

  • User Icon

    carla

    21/09/2018 19:42:43

    Lettura semplice che, però, riesce a coinvolgere soprattutto un pubblico giovane. Personaggi vicini al mondo reale e per questo capaci di coinvolgere il lettore.

  • User Icon

    sara

    20/09/2018 19:14:40

    Elemento che secondo me è il punto forte del libro è la scrittura coinvolgente, soprattutto grazie all'alternarsi di un capitolo in versi e un altro in prosa che permette di confrontarsi con entrambi gli stili in modo fluido senza perdere mai il filo del discorso tra un capitolo e quello seguente. La trama si snoda nel racconto tramite due punti di vista diversi, di una ragazza e di un giovane, della medesima storia, ovvero la relazione d'amore tra i due, vissuta da loro in modo intenso e passionale, la quale resta ben viva anche nei loro ricordi. Di certo è un testo adatto al target di lettura consigliato, che magari segue pure la scrittrice su Instagram, ma non lo suggerirei a un pubblico che è alla ricerca di una storia più avvincente e ricca di dettagli.

  • User Icon

    Michela

    20/09/2018 15:10:59

    L’ho letto ieri sera. Ero curiosissima di leggere qualcosa di qualcuno che, per la prima volta, avesse il mio stesso cognome ed è assurdo quanto mi sia ritrovata nelle parole dell’autrice. Nella storia narrata, la ragazza (che suppongo sia Marzia) è innamorata persa di qualcuno che, probabilmente, lo è ancora più di lei. Quello che prova è quello che molte donne (ma anche uomini, non voglio fare stereotipi di genere) provano nel momento in cui trovano una persona a cui vogliono appoggiarsi ma che, lo sanno bene, é sempre meglio cercare l’equilibrio in se stessi. L’insicurezza fa brutti scherzi e a volte ti porta via tante cose, come l’amore. È un libro romantico, non si parla di politica o di trattati di pace, quindi non aspettatevi questo; aspettatevi, più che altro, di trovare scritto ciò che a volte non riuscite a mettere insieme nei vostri pensieri.

  • User Icon

    Elena

    19/09/2018 09:18:34

    Un libro di pensieri in libertà. Parla di rotture, amore, amicizia. Non ha pretese, semplicemente ti legge dentro, a chi in fondo non è mai capitato di affrontare situazioni simili? Forse è stato il libro giusto al momento giusto, ma lo consiglio. E' scritto molto bene.

  • User Icon

    Giuliana

    18/09/2018 14:07:30

    È la conferma che le case editrici sono -comprensibilmente- interessate a vendere prodotti che sanno che saranno venduti perché gli autori hanno un po' di notorietà sui social, ma che non si curano di vendere opere originali, che si differenzino dalla massa e di qualità superiore. Mi dispiace molto ma ho fatto fatica a finirlo e se tornassi indietro non lo comprerei nemmeno.

  • User Icon

    Stefano dionisi

    29/05/2018 07:10:03

    Personaggi un po’ banali e poco approfonditi la storia è molto semplice e non graffia.

  • User Icon

    Rosa

    23/04/2018 14:38:49

    Modestissimo e sanza alcuna originalità. Non è scritto male, ma sicuramente trovate storie simili decisamente migliori.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione