Italienischer Gusto

Compositore: Johann Sebastian Bach
Direttore: Giorgio Sasso
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Stradivarius
Data di pubblicazione: 16 marzo 2009
  • EAN: 8011570338259
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 14,88

€ 17,50

Risparmi € 2,62 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Disco 1
  • 1 Concerto per violino, archi e continuo in Re minore, da BWV 1059, 35 e 12: Allegro
  • 2 Concerto per violino, archi e continuo in Re minore, da BWV 1059, 35 e 12: Adagio assai
  • 3 Concerto per violino, archi e continuo in Re minore, da BWV 1059, 35 e 12: Presto
  • 4 Concerto a quattro in Sol maggiore, BWV 971 - da 'Concerto nach italienischem Gusto': Senza indicazione di tempo
  • 5 Concerto a quattro in Sol maggiore, BWV 971 - da 'Concerto nach italienischem Gusto': Andante
  • 6 Concerto a quattro in Sol maggiore, BWV 971 - da 'Concerto nach italienischem Gusto': Presto
  • 7 Concerto per organo, archi e continuo in Re maggiore, da BWV 1053, 49 e 169: Senza indicazione di tempo
  • 8 Concerto per organo, archi e continuo in Re maggiore, da BWV 1053, 49 e 169: Siciliano
  • 9 Concerto per organo, archi e continuo in Re maggiore, da BWV 1053, 49 e 169: Allegro
  • 10 Concerto per violino, archi e continuo in Sol minore, BWV 1056a: Senza indicazione di tempo
  • 11 Concerto per violino, archi e continuo in Sol minore, BWV 1056a: Largo
  • 12 Concerto per violino, archi e continuo in Sol minore, BWV 1056a: Presto
  • 13 Concerto per oboe, violino, archi e continuo in Do minore, BWV 1060a: Allegro
  • 14 Concerto per oboe, violino, archi e continuo in Do minore, BWV 1060a: Adagio
  • 15 Concerto per oboe, violino, archi e continuo in Do minore, BWV 1060a: Allegro

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    mario franchi

    04/07/2009 11:40:24

    Un disco meraviglioso! un'operazione di ricostruzione di opere bachiane pensata e realizzata magnificamente dall'Insieme Strumentale di Roma diretto da Giorgio Sasso. Si ha modo di ascoltare musica poco nota del maestro di eisenach accanto a capolavori come il concerto per oboe, violino e orchestra. Una menzione per l'oboista Andrea Mion, per Salvatore Carchiolo, solista in un meraviglioso concerto per organo ricostruito dalle cantate BWV 169 e 49 e per Giorgio Sasso violino solista nel già citato concerto e in altri due concerti. Compattissimo l'Insieme Strumentale di Roma che si fa apprezzare per la bellezza del suono e per una spinta ritmica davvero straordinaria. Particolarmente interessante la versione per archi del concerto italiano che da il titolo al disco.

Scrivi una recensione