Categorie

Charlotte Brontë

Traduttore: G. Pozzo Galeazzi
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
Pagine: 528 p.
  • EAN: 9788817100809

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Bookworm

    23/07/2016 19.31.37

    Francamente, mi aspettavo qualcosa di meglio da un romanzo così famoso e lodato. Soprattutto durante la prima parte, avvertivo la necessità di abbandonare questa lettura noiosa, ma una mia amica mi ha consigliato di proseguire, e devo dire che, successivamente, la situazione è migliorata. Il pensiero di non finire il romanzo è stato dettato probabilmente dalla mia sincera avversione per il signor Rochester e dal fatto che la mia edizione (che non coincide con questa) ha un riassunto in sovraccopertina che rivela inesorabilmente ogni dettaglio della trama che, non anticipato, susciterebbe la sorpresa che in genere avvince alla lettura.

  • User Icon

    Iryna

    28/04/2015 16.13.49

    Nella mia vita ho letto tanti libri, ma questo e' rimasto sempre il mio libro preferito. La prima volta l'ho letto, quando ero ancora adolescente e poi' l'ho riletto altre 2 o 3 volte. La storia di una donna, che aveva subito tante ingiustizie fin dall'infanzia. Ma il suo carattere forte, e la sua tenacia l'hanno resa felice. Questo libro tante volte e' stato messo sullo schermo. Ho visto tutti i film, ma le migliori sono state le miniserie inglesi con Timothy Dalton nel ruolo di mister Rochester. Il romanzo e' sicuramente un capolavoro.

  • User Icon

    mjb

    04/04/2014 22.37.54

    uno dei miei libri preferiti; non banale, scritto in modo impeccabile...."mi è dispiaciuto finirlo" 5/5

  • User Icon

    Andrew

    21/01/2014 01.03.02

    libro meraviglioso, pieno, descrizione favolose.. consigliato a chi ricerca una storia d'amore e di formazione che vada al di la del semplice romanzo. traduzione bur come sempre grandiosa!!!

  • User Icon

    simon@

    08/05/2012 21.31.55

    un classico che non passa e non passerà mai di moda! ma perchè ho aspettato così tanto tempo prima di leggerlo? Non commettete il mio stesso errore...

  • User Icon

    Clara

    30/12/2011 19.01.49

    è un libro bellissimo! trama ben strutturata e incalzante, dialoghi mai banali con riferimenti sia letterari che religiosi, descrizione dei personaggi eccelsa tanto che alla fine del libro mi è sembrato di conoscerli così bene che avrei voluto invitarli a casa per un thè e una chiacchierata! Consigliatissimo

  • User Icon

    paola

    12/02/2008 11.36.47

    Non ci sono parole per esprimere la bellezza di questo libro!! L'ho letto, ahimè, dopo averne visto il film. Comunque le emozioni che dà il libro, secondo me, nessun film a riguardo è mai riuscito a dare. L'ho letto quasi divorandolo, non vedevo l'ora che fosse sera per poterne leggere un po. Lo consiglio a tutti, soprattutto a chi dice di non amare i romanzi: chiunque anche il cuore più restio ne rimarrà affascinato. Quando ci sono gli incontri tra jane e rochester il cuore batte così forte da credersi noi stessi i protagonisti. Le parti più emozionanti, belle, indimenticabili sono senza dubbio il finale, la dichiarazione e le spiegazioni di rochester dopo il matrimonio. Lo consiglio proprio a tutti!!

  • User Icon

    Ginevrina

    07/02/2007 12.02.49

    Bellissimo. Finalmente un personaggio femminile interessante, vero, forte. Credo che nella letteratura di tutti i tempi spesso si faccia fatica a i ncontrare una donna fuori dai canoni, la Bronte è riuscita a rendere Jane non solo un'eroina ma anche un simbolo. Jane è ben più eroica, nella sua umiltà e discrezione, di personaggi che compiono azioni impossibili. Fin dalle prime pagine si riesce a delineare la sua figura, e la vediamo chiaramente cambiare, mutare nel fisico e nei modi, ma mai nell'animo. Commovente la scena in cui, bambina, raggiunge Helen morente e bellissima la devozione che porta alle persone che ama, senza mai lasciarsi dominare

  • User Icon

    ludovica

    31/01/2007 20.42.02

    Davvero bellissimo!!! L'eroina di questo romanzo mi piace moltissimo: femminista, ribelle, romantica..... Questo libro è molto romantico e un po' difficile per chi non è abituato a letture del genere. Il distacco tra quell'epoca(l'800) e la nostra è molto evidente. Anche tra marito emoglie ci si da del lei!!! Da leggere anche una riviitazione di questo romanzo "LA BAMBINAIA FRANCESE" che narra la vicenda sotto un altro punto di vista.....

  • User Icon

    Arianna

    01/09/2006 19.37.49

    bello,bello,bello...veramente bello...io sono fissata,non mi piace conoscere affatto la trama del libro che sto per leggere, se non in termini generalissimi...per me è stato una grandissima sorpresa. Grande la protagonista: la forza delle scelte è quella che viene a mancare nel momento del bisogno; e la sua scelta ha denotato grande forza e altissima opinione di se! mi ha insegnato molto (ho persino scritto un racconto ambientato nell'800 con un istitutrice per protagonista)E quanta sofferenza ha visto questa Jane nella sua vita, dall'infanzia al collegio, al lavoro presso Rochester...che è stata la svolta della sua vita. Non so, la "moglie" (non faccio troppe allusioni per chi lo deve leggere) potrebbe avere molti significati: la tentazione? Le scelte avventate? (anche se Rochester è stato vittima di un complotto matrimoniale) aspetto commenti ps: il film...carino, ma come quasi sempre accade, sminuisce un po' la carica simbolica!

  • User Icon

    SONJA

    17/07/2006 18.48.13

    IL LIBRO MI HA LASCIATA SENZA PAROLE, E' VERAMENTE PROFONDO, INTRIGANTE CHE TI LASCIA SENZA FIATO, DAL QUALE EMERGE LA GRANDEZZA DELLA PROTAGONISTA TANTO UMILE E FORTE CHE FA' CAMBIARE IL CINICO RONCHESTER. L'AMORE RIESCE A CAMBIARE LE PERSONE.NON E' UN ILLUSIONE

  • User Icon

    vale

    01/07/2006 13.02.41

    Un libro bellissimo!

  • User Icon

    Sophia

    05/06/2005 17.49.32

    In assoluto il piu bel romanzo che sia mai stato scritto..fantastico!

  • User Icon

    martina

    18/06/2004 15.50.04

    é senza dubbio un bel romanzo che fa capire al lettore il bisogno di andare oltre le apparenze,credo sia fuori dal comune l'amore che lega i protagonisti,penso tuttavia che le descrizioni a volte siano un pò lunghe, e che stanchino il lettore.

  • User Icon

    Ale

    30/05/2003 11.09.53

    Amo tutti i romanzi di formazione in cui vediamo un protagonista bambino crescere e maturare e - a volte - morire. Qui Jane cercava serenità e l'ha trovata con le sue sole forze. Si meritiva di più? Sicuramente, infatti la parte più nascosta di lei, quella che cercava la felicità vera, l'ha spinta di nuovo tra le braccia del vero amore. Questo è sicuramente un romanzo di delicata bellezza e profondo romanticismo. Bellissime anche le pagine iniziali con le narrazioni del collegio!

  • User Icon

    Tiziana

    08/05/2003 16.54.48

    Impossibile descrivere la dolcezza e l'amore che infonde il libro. Molto bello

Vedi tutte le 16 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione