Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

The Judge

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: David Dobkin
Paese: Stati Uniti
Anno: 2014
Supporto: Blu-ray
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 7,69

Venduto e spedito da Shop Mio

Solo 1 prodotto disponibile

+ 2,98 € Spese di spedizione

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 6,90 €)

L'avvocato Hank Palmer torna nei luoghi della sua infanzia dove il padre, con cui non ha più rapporti da anni e che è il giudice della cittadina, è sospettato di omicidio. Decide allora di scoprire la verità e in questo percorso ricostruisce i legami con la famiglia da cui si era allontanato anni prima.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    pinco

    23/09/2019 07:35:21

    Robert Downey Jr. per me è sempre una garanzia di splendido film, che sia un dramma, una commedia o un film ridicolo. In questo caso si tratta di un dramma nel quale interpreta il figlio ribelle (cosa che gli calza a pennello, direi, visti i suoi trascorsi) di un giudice che si trova a dover difendere il padre da un'accusa di omicidio. Inizierà così il loro cammino di riconciliazione che li porterà ad abbassare gli scudi e a svelare le verità che li hanno tenuti lontani così a lungo. Un film veramente molto bello, non tanto per la trama, quanto per quello che trasmette, il rapporto padre-figlio minato da errori commessi da entrambi e scaricati l'uno sulle spalle dell'altro, l'inarrestabile desiderio di trovare l'approvazione del padre, il continuo scontro tra titani che non porta a nulla se non a togliere energia da quello che importa davvero. Da vedere

  • User Icon

    antonio

    21/09/2019 15:31:06

    downey jr recentemente non sbaglia un colpo. bellissimo film, molto profondo e toccante, e con un robert duvall in piena forma

Una prova di attori assai convincenti, con molte scene davvero riuscite e alcuni dialoghi particolarmente intensi

Trama
Hank Palmer è un avvocato difensore specializzato nel tenere fuori dal carcere i peggiori mascalzoni di Chicago. Molto tempo addietro ha lasciato la nativa Carlinville, cittadina dell'Indiana, perdendo ogni contatto con la famiglia di origine, con l'unica eccezione della mamma. Quando una telefonata gli annuncia che la madre è improvvisamente deceduta, Hank deve fare ritorno a Carlinville e confrontarsi con il suo più acerrimo nemico: suo padre Joseph, giudice della contea, uomo integerrimo e di grande severità, che non ha mai approvato il carattere ribelle e individualista del figlio. A funerale avvenuto, e dopo una serie di scontri verbali con papà, Hank sta per tornare a Chicago e lasciarsi di nuovo la famiglia alle spalle, ma il fratello maggiore Glen lo avverte che "il giudice", come Joseph viene chiamato anche in famiglia, è stato accusato di omicidio. Sarà Hank a difenderlo, o Joseph andrà incontro al suo destino con stoica determinazione?

  • Produzione: Warner Home Video, 2015
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 141 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (DTS 5.1 HD);Inglese (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1);Tedesco (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese per non udenti; Tedesco per non udenti; Francese; Spagnolo; Portoghese; Danese; Norvegese; Finlandese; Olandese; Svedese; Islandese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale; dietro le quinte (making of): "Inside The Judge"; commenti tecnici: "Getting Deep with Dax Shepard"; e-copy
  • Robert Duvall Cover

    "Propr. R. Selden D., attore statunitense. Dopo una lunga esperienza nei teatri di Broadway, approda alla tv e al cinema quando ha già quasi trent'anni. Sul grande schermo esordisce in Il buio oltre la siepe (1962) di R. Mulligan e ottiene ruoli via via sempre più importanti in film quali Conto alla rovescia (1967) di R. Altman, Bullit (1968) di P. Yates, m.a.s.h. (1970) ancora di Altman. Il suo volto scavato, l'aria taciturna e l'espressione sottilmente ironica assumono tonalità essenziali nel personaggio di Tom Hagen, freddo consigliere di mafia in Il Padrino (1972) di F.F. Coppola, per la cui interpretazione ottiene una nomination all'Oscar. Dopo Killer Elite (1975) di S. Peckinpah, Quinto potere (1976) di S. Lumet, Io sono il più grande (1977) di T. Griest, la sua figura si impone definitivamente... Approfondisci
Note legali