Il Karma del Gorilla - Sandrone Dazieri - copertina

Il Karma del Gorilla

Sandrone Dazieri

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
Pagine: 287 p., Brossura
  • EAN: 9788804658559

€ 6,90

Venduto e spedito da Librisline

Solo una copia disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ora che sbarca il lunario come addetto "free lance" alla sicurezza, il Gorilla non ha rinunciato alle brutte abitudini, e passa il tempo a sbronzarsi e a fare a pugni con focosi supporter della guerra in Irak. A rendergli le cose più complicate riappare Sammy, un vecchio amico che ha un incarico per lui: rintracciare la sua ex fidanzata, scomparsa da anni, e probabilmente finita nei guai. Un incarico che al Gorilla non piace, ma che è costretto ad accettare perché Sammy conosce il suo segreto: l'esistenza del Socio, la seconda personalità schizofrenica che agisce nel corpo del Gorilla quando questi si addormenta. Un segreto che se fosse rivelato metterebbe fine al delicato equilibrio della sua vita, fatto di continue menzogne e sotterfugi. Mentre qualcuno si dimostra disposto ad uccidere pur di fermarlo, il Gorilla sarà così costretto a cominciare una rischiosa indagine senza quartiere, tra ambigui poliziotti, servizi segreti deviati, manager e modelle, alla ricerca di una verità che si nasconde nel suo passato.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,25
di 5
Totale 9
5
4
4
3
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    tapparella71

    21/12/2015 20:19:28

    Premetto che è il primo libro di questo scrittore che leggo; storia leggera, scorrevole a tratti anche molto accattivante e ricca di particolari, ma non mi ha convinto del tutto. Recrimino soprattutto il fatto che le imprese del "Gorilla" a mio modesto parere,dovrebbero essere un pochino più aderenti alla realtà; personalmente mi stanco di leggere racconti dove l'interprete fa di tutto, gli capita di tutto e ne esce sempre bene. Detto questo comunque lo consiglio come testo e sicuramente leggerò anche gli altri libri del "Dazieri".

  • User Icon

    Fabio

    17/11/2015 10:37:46

    Letto anni fa,forse il primo Dazieri che mi capitava fra le mani.Una storia noir perfetta,senza sbavature,mai banale o scontata,scritta in modo intelligente e ironico anche quando prendono il sopravvento le atmosfere cupe e violente. L'autore riesce a mantenere la giusta tensione per tutto il romanzo,che si legge letteralmente di un fiato ed è una piacevole rilettura anche dopo tanti anni. Il Gorilla e il suo Socio sono personaggi affascinanti,un antieroe e il suo doppio che invece è un concentrato di determinazione e violenza,invincibile come il Joe Kurtz di Dan Simmons ,che riesce a spuntarla anche quando tutto sembra perduto. Assolutamente consigliata la lettura.

  • User Icon

    lalli

    12/09/2007 11:35:51

    I NOIR DI DAZIERI SONO BRILLANTI E DIVERTENTI COME UN FUMETTO.

  • User Icon

    locanda-almayer

    21/06/2006 14:42:23

    Nella sua vita il Gorilla è stato molte cose: militante dei Centri Sociali, buttafuori da locale notturno, cacciatore di maniaci violenti. Anche ora che sbarca il lunario come addetto "free lance" alla sicurezza, non ha rinunciato alle brutte abitudini, e passa il tempo a sbronzarsi e fare a pugni con focosi supporter della guerra in Iraq. A rendergli le cose più complicate riappare Sammy, un vecchio amico del Gorilla, divenuto l'erede di un'immensa fortuna, minato nel fisico (e forse nella mente) da una malattia terribile. Sammy ha un incarico per lui: rintracciare la sua ex fidanzata, scomparsa molti anni prima, e probabilmente finita nei guai. Un incarico che al Gorilla non piace, ma che è costretto ad accettare perché Sammy conosce il suo segreto: l'esistenza del Socio, la seconda personalità schizofrenica che agisce nel corpo del Gorilla quando questi si addormenta. Un segreto che se fosse rivelato metterebbe fine al delicato equilibrio della sua vita, fatto di continue menzogne e sotterfugi. Mentre qualcuno si dimostra disposto a uccidere pur di fermarlo, il Gorilla sarà così costretto a cominciare una rischiosa indagine senza quartiere, alla ricerca di una verità che si nasconde nel suo passato. Avvincente e spietato, oltre che ironico ritratto del nostro presente, Il Karma del Gorilla conferma Dazieri come una delle voci più originali del noir italiano.

  • User Icon

    carlo

    07/05/2006 10:37:24

    bello...semplicemente...veloce ed intrigante; protagonista (è il mio primo gorilla) veramente originale. Mi procurerò sicuramente gli altri della serie

  • User Icon

    A.S.

    13/01/2006 23:38:23

    Che beeeeeeeeeello. Un noir veloce, avvincente. Ti incolla lo sguardo sulle pagine e si fa perdonare certe ovvietà nella trama con leggerezza. La parte centrale è sicuramente la migliore, e l'Argentina vince su Milano. Da leggere, prima che tutti lo facciano per via del film.

  • User Icon

    Massimo

    02/01/2006 17:25:40

    Lo aspettavo da tempo e devo dire che non ha tradito affatto le mie aspettative! Veramente una bella storia, intrigante, incalzante e con soluzioni a sorpresa; ho divorato questo libro in pochi giorni, non vedevo l'ora di finirlo e una volta finito mi mancava gia...! Sandrone...a quando il prossimo libro sul nostro Gorilla e il suo socio? :-)

  • User Icon

    riccardo tarchi

    29/12/2005 13:42:56

    Era il primo....e non sara' l ultimo.Ottimo soggetto e leggibilita'!!!!!!

  • User Icon

    Aldo Funicelli

    12/12/2005 14:37:54

    Un noir dal ritmo vertiginoso e spietato, tra poliziotti ottusi, ambigui personaggi dei servizi e tutto il sottobosco di una Milano da bere (manager, modelle, buttafuori ..) che Dazieri ritrae in modo ironico e tagliente. Fedeli compagni (o rassegnati forse) compaiono, come nei precedenti libri di Dazieri, Marco l'Elefante, l'avvocato Mirko Bastoni, Alex e Padre Molinas. L'unico appunto che si può fare è che alcune parti della storia sono state inserite nel libro quasi “tirandole per i capelli”: come la questione delle redention della CIA, i rapimenti dei sospetti terroristi. Come se Dazieri ne avesse voluto parlarne a tutti i costi. Noir dalle cui pagine emerge però un Gorilla più malinconico e riflessivo (rispetto alle precedenti avventure), che deve fare i conti con gli anni che passano, le cicatrici che aumentano sul suo corpo, e con un scorta di memorie del suo passato che inizia a pesare. Metterà la testa a posto Sandrone alias il Gorilla? Speriamo (come lettori affezionati) di no.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Sandrone Dazieri Cover

    Vegetariano e pacifista, nel 1992 si avvicina all'editoria come correttore di bozze nel service editoriale Telepress, di cui, cinque anni dopo, è nominato direttore a Milano. Nel frattempo diventa giornalista pubblicista e collabora per cinque anni con «il Manifesto» come esperto di controculture e narrativa di genere. Nel 1999 pubblica il suo primo romanzo noir, Attenti al Gorilla, per il Giallo Mondadori: il rapporto con la casa editrice si approfondisce sino alla nomina a responsabile dei Gialli Mondadori prima, di tutto il comparto dei libri per edicola poi. Sandro detto "Sandrone" scrive altri tre romanzi per adulti, sempre noir (La cura del Gorilla per Einaudi, Gorilla Blues e Il Karma del Gorilla per Strade Blu Mondadori), un romanzo per ragazzi (Ciak si indaga, premio... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali