Killer7. Identikit di un videogioco d'autore

Filippo Vanzo

Editore: Unicopli
Collana: Ludologica
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 19 aprile 2010
Pagine: 200 p., Brossura
  • EAN: 9788840013916
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Graffiante, violento, delirante, questo e molto altro ancora Killer7 (Grasshopper Manufacture, Capcom, 2005), opera videoludica che, "schizofrenica" come il suo protagonista, accorpa in sé molteplici identità medianiche e culturali, dai comics americani agli anime giapponesi, dal cinema di genere in stile Quentin Tarantino agli accorgimenti estetici di registi come Suzuki Seijun. Allineandolo quindi al neonato concetto di "videogioco d'autore", l'autore scava nei meandri testuali di killer7, portandone alla luce significati e i simboli, e adottando un approccio accademico incentrato sulla cultura giapponese tout court (storia, letteratura, politica, religione), mette in risalto le riflessioni di stampo storico-politico che il titolo è in grado di elaborare. Il quadro che ne emerge è quello di un'opera volutamente di difficile comprensione, quasi elitaria, spiccatamente postmoderna e allo stesso tempo profondamente radicato nella storia e nella cultura di un paese, il Giappone, che negli ultimi centocinquant'anni è stato pesantemente influenzato dall'ambiguo rapporto venutosi a creare con gli Stati Uniti d'America.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ludologo

    03/11/2013 17:37:40

    Un testo essenziale per chi ha giocato a killer7 e non ci ha capito niente. killer7 è un testo videoludico complicatissimo, intricato ed ermetico: questo libro ne facilita la comprensione, fornendo utili spunti di riflessione e chiarendo i punti oscuri della trama del gioco.

Scrivi una recensione