La Salle and the Discovery of the Great West

La Salle and the Discovery of the Great West

Francis Parkman

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,21 MB
  • EAN: 9780679642299

€ 5,10

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

René-Robert Cavelier de La Salle (1643-1687), one of the most legendary explorers of the New World, is best known for claiming the entire Louisiana Territory for France in 1682. Two years later, he was given the order to colonize and govern the great expanse of territory between Lake Michigan and the Gulf of Mexico. He set out from France with four ships but never reached his destination. Landing somewhere in East Texas, he and his men were ravaged by disease, weakened by hard labor, even gored by buffalo as they tried to locate the mouth of the Mississippi River, which was obscured by the sandy sameness of the Gulf coastline. In 1687, on a third attempt to locate the river by an overland route, La Salle was murdered by his own men in the desolate country between the Trinity and Brazos rivers. His body was never found.

First published in 1869, La Salle and the Discovery of the Great West is the vivid, richly detailed story of that final grim expedition, told by America's foremost historian.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Francis Parkman Cover

    (Boston 1823-93) storico statunitense. La sua imponente opera storiografica è notevole sia per il rigore delle fonti e la novità dei materiali sia per il vigore espressivo. Il suo primo studio, La via alla California e all’Oregon (The California and Oregon trail, 1849) è il resoconto di un avventuroso viaggio nel West, ricco di osservazioni sul costume degli indiani Sioux e Pawnee. Nei nove volumi di Francia e Inghilterra nel Nord America (1851-92) P. ricostruisce il periodo delle guerre anglo-franco-indiane con una tensione epica che lo avvicina a W. Scott e a J.F. Cooper: le sue battaglie, ambientate nei vasti e selvaggi scenari del nuovo mondo, hanno un fascino romanzesco. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali