Recensioni Il labirinto verticale

  • Un artista di successo cade in una depressione devastante; un grave blocco creativo paralizza, oltre alla sua possibilità di espressione, anche il suo desiderio di amore. L’autore, che di questa vicenda è stato un polo dialettico, illustra la complessa situazione dell’artista e cerca di comprenderla alla luce delle proprie convinzioni psicologiche e di quelle vaste dimensioni interpretative che per primi Jung e Neumann hanno esplorato.

    Leggi di più Riduci