The Last Witch Hunter. L'ultimo cacciatore di streghe

The Last Witch Hunter

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Last Witch Hunter
Regia: Breck Eisner
Paese: Stati Uniti
Anno: 2015
Supporto: Blu-ray
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 12,64 €)

Eserciti di cacciatori di streghe hanno combattuto in tutto il mondo per secoli contro questo nemico, compreso Kaulder, un guerriero che riuscì ad uccidere l'onnipotente Regina delle Streghe. Quando questa torna in vita e cerca vendetta nei confronti del suo assassino, si scatenerà un'epica battaglia che determinerà la sopravvivenza della razza umana.
  • Produzione: Koch Media, 2016
  • Distribuzione: Koch Media
  • Durata: 98 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1 HD);Inglese (DTS 5.1 HD)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Contenuti: trailers; dietro le quinte (making of); interviste
  • Vin Diesel Cover

    Propr. Mark Sinclair Vincent D., attore statunitense. Con l'autobiografico cortometraggio d'esordio Multi-Facial (Multi-facciale, 1994), di cui è interprete, regista e produttore, si fa notare da S. Spielberg che lo porta alla notorietà sul grande schermo nei panni di Adrian Caparzo, uno dei militari coinvolti nella missione speciale di Salvate il soldato Ryan (1998). Successivamente è diretto, tra gli altri, da D. Twohy, che gli offre il ruolo dell'inquietante assassino che, con un gruppo di viaggiatori intergalattici, atterra sull'inospitale pianeta di alieni fotofobi nell'horror fantascientifico Pitch Black (2000), e da R. Cohen, per cui è protagonista in Fast and Furious (2001) e XXX (2002). Dopo il fantascientifico The Chronicles of Riddick (2004) di D. Twohy, tenta la carta della commedia... Approfondisci
  • Elijah Wood Cover

    "Propr. E. Jordan W. Attore statunitense. Impegnatissimo sui set sin da bambino, incarna il classico e rassicurante esempio di bravo ragazzo americano, dall'aspetto timido ma dal sicuro fascino scenico. Un piccolo ruolo in Ritorno al futuro parte II (1989) di R. Zemeckis segna il suo debutto, subito seguito da Affari sporchi (1990) di M. Figgis. Nel 1992 è coprotagonista di Amore per sempre di S. Miner, e brilla poi in L'innocenza del diavolo (1993) di J. Ruben e Tempesta di ghiaccio (1997) di A. Lee. È un ragazzino schivo ma sveglio in Deep Impact di M. Leder e The Faculty di R. Rodriguez, entrambi del 1998, mentre nel 2001 ottiene il ruolo di Frodo Baggins, protagonista della trilogia Il signore degli anelli di P. Jackson. Abbandonati i panni dell'Hobbit buono, è un killer silenzioso e dalle... Approfondisci
Note legali